I misteri di Napoli

Condividi questo articolo su :
Regno della superstizione e della fantasia. E di un fantasma in ogni vicolo. Un insolito itinerario è nato per scoprire i misteri di Napoli: si comincia domenica 21 dicembre e si prosegue fino a marzo (il calendario delle visite guidate è nel sito del Laboratorio di Archeologia Sperimentale segnalato sopra, contributo: 6 euro a persona). La partenza è al calar della sera da via dei Tribunali.

Regno della superstizione e della fantasia. E di un fantasma in ogni vicolo. Un insolito itinerario è nato per scoprire i misteri di Napoli: si comincia domenica 21 dicembre e si prosegue fino a marzo (il calendario delle visite guidate è nel sito del Laboratorio di Archeologia Sperimentale segnalato sopra, contributo: 6 euro a persona). La partenza è al calar della sera da via dei Tribunali.

Qui passeggerebbero due fantasmi, qualcuno giura di sentirli nella cappella Pontano: il celebre umanista la fece costruire nel 1492 in ricordo della moglie. Più in là, la Chiesa delle Anime del Purgatorio: scheletri dentro, teschi fuori. Mai farli irritare: si narra di un giovane che, per aver puntato il bastone in un buco orbitale, morì il giorno delle nozze. È d’obbligo accarezzarli quando ci si passa davanti. Le fanciulle vi vanno per trovare marito, in ginocchio nell’ipogeo davanti a uno scheletro col velo nuziale: è Lucia, morta per un amore impossibile.

Da piazzetta Nilo, affollata dalle anime delle monache di donna Romita, si arriva a piazza S.Domenico Maggiore: qui di notte si sentono i sussurri di Maria d’Avalos e del suo amante Fabrizio Carafa (uccisi dal marito di lei, Carlo Gesualdo) e le ruote della carrozza del principe di S.Severo, l’alchimista. I suoi esperimenti non saranno piaciuti ai due servi esposti nella sua cappella, pietrificati, sembra, da vivi. Di fantasma in fantasma, si arriva a S.Chiara, a palazzo Giusso e a via Pignatelli. E che dire del palazzo di piazza del Gesù? In ogni bugna è inciso un simbolo alchemico.

APPUNTAMENTO Un fantasma in ogni vicolo
QUANDO Dal 21 dicembre

INFORMAZIONI: tel. 081-19319188 – il sito

Fonte: www.repubblica.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: