Grazie a questi sedili volare smetterà di essere una tortura

Condividi questo articolo su :

Si potranno regolare temperatura, posizione e stabilità dei sedili, e noi non vediamo l’ora che il prototipo entri in produzione.

Tutti abbiamo combattuto almeno una volta nella vita una battaglia snervante con il sedile di un volo economy, e difficilmente ne siamo usciti vincitori. In futuro, però, viaggiare ad alta quota potrebbe rivelarsi un’esperienza davvero piacevole e rilassante, grazie alle innovative poltrone Move progettate da Benjamin Hubert – designer dello studio Layer di Londra – in collaborazione con la compagnia aerea Airbus.

volare comodi, volare low cost, voli low cost, voli economy, sedili aereo comodi, nuovi sedili aerei, airbus, volare con airbus, benjamin hubert, benjamin hubert e airbus, chi è benjamin hubert, benjamin hubert designer, aerei con poltrone intelligenti
Courtesy Layer Design

Questo prototipo di sedile intelligente è realizzato in leggero poliestere, avvolto attorno a un telaio di alluminio. La vera novità della tecnologia Move, però, sta nella possibilità di monitorare temperatura, stabilità e movimento del sedile, grazie alla presenza di un filo conduttivo collegato direttamente ai sensori della poltrona. Questi ultimi comunicano con un’app, tramite cui il passeggero potrà controllare e modificare personalmente le impostazioni relative alla propria seduta.

 

volare comodi, volare low cost, voli low cost, voli economy, sedili aereo comodi, nuovi sedili aerei, airbus, volare con airbus, benjamin hubert, benjamin hubert e airbus, chi è benjamin hubert, benjamin hubert designer, aerei con poltrone intelligenti
Courtesy Layer Design

Come spiegato da Benjamin Hubert, questo sistema è stato messo a punto per migliorare l’esperienza dei viaggiatori, perché è un dato ormai assodato che i sedili aerei – soprattutto dei voli economy – siano causa di torcicollo, dolori alla schiena e tanti altri mali per molte persone. Va detto poi che il concetto Move non promette solo di migliorare il comfort dei passeggeri a bordo, offrendo un tavolino rotante e tre diverse modalità di seduta tra “massaggio”, “pasto” e “sonno”, ma aiuta anche le compagnie aeree a risparmiare carburante.

volare comodi, volare low cost, voli low cost, voli economy, sedili aereo comodi, nuovi sedili aerei, airbus, volare con airbus, benjamin hubert, benjamin hubert e airbus, chi è benjamin hubert, benjamin hubert designer, aerei con poltrone intelligenti
Courtesy Layer Design

Viaggiare comodamente è un diritto di tutti, non solo di chi può permettersi di volare in business class”, afferma il fondatore di Layer, il cui sedile, per ora, resta soltanto un bellissimo prototipo su cui fantasticare. Noi, però, confidiamo davvero tanto nel suo passaggio da sogno a realtà.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: