Golf in Engadina: i green e gli appuntamenti dell’estate

Condividi questo articolo su :

Nella valle svizzera il golf vanta una tradizione lunga 125 anni. Tanti gli appuntamenti agonistici nel fitto calendario estivo. Tra gli eventi più glamour la GolfersChoice Engadin Pro Am, dal 25 al 27 agosto. E poi una classica di settembre, la Autumn Golf Week

Metti l’Engadina d’estate, una vallata tra le Alpi svizzere lunga 80 chilometri, a circa 1.800 metri d’altezza, tra le più alte d’Europa: il fiume Inn l’accompagna e quattro grandi laghi fanno da specchio ai boschi di larici tutto intorno. Un trionfo di natura e di sport, d’acqua, d’aria e di terra. Poi scegli lo charme di St. Moritz e, proprio in centro e a picco sul lago, un albergo come il Kulm,  premiato nel 2018 dalla guida gastronomica Gault Millau come hotel dell’anno (non a caso lo aveva scelto Tiger Woods la scorsa estate per qualche giorno di golf e di pesca). Oppure la tranquillità di Pontresina e la sosta in un monumento storico e tutelato dai beni culturali come il Grand Hotel Kronenhof. Soste di una volta, edifici imponenti e caratteristici, chef stellati (Mauro Taufer, al Kulm, spazia dalla tradizione engadinese alla cucina peruviana sperimentale), tocchi di design e Spa di duemila metri quadri, con vista. In entrambi i casi la passione per il golf è genuina, con proposte dedicate e una sfida sul campo: la Coupe Kulm et Kronenhof, il prossimo 2 agosto.

Nella valle il golf non è da meno e ripropone ogni estate una tradizione lunga 125 anni, festeggiati nel 2018. Un colpo di fulmine per questo sport, considerando che a St. Moritz già si giocava qualche buca nel 1889. Nella pianura di Samedan, il percorso di campionato data 1893 (il più antico della Svizzera, il sesto per anzianità nell’Europa continentale) ed è più attuale che mai. Si gioca in compagnia del fiume Inn e degli alianti che decollano a un passo dal golf. Spazi aperti, in piano, con acqua a sorpresa e il vento che sale puntualmente a mezzogiorno dal Maloia.
Distante dieci chilometri, nella parte alta della valle, il tracciato di Zuoz-Madulain (aperto 110 anni dopo il primo) ha un’anima diversa, in continuo saliscendi, alterna giocate tra malghe e boschi di larici ad altre che spaziano nei prati aperti. E poi meritano le 18 buche del Kulm, proprio nel parco dell’albergo a un passo dalla camera, un test compatto a cui non manca nulla: difficile quanto basta per i forti dislivelli e il fitto bosco, richiede tecnica e fantasia offrendo anche belle vedute sul lago di St. Moritz e sul paese di Celerina. In comune, tutte le buche dell’Engadina hanno un plus: in quota l’aria più rarefatta regala maggiore distanza, la palla vola fino al dieci per cento in più.

Tanti gli appuntamenti agonistici nel fitto calendario estivo. Oltre alle giornate dedicate alle sole ladies, tra gli eventi più glamour la GolfersChoice Engadin Pro Am, dal 25 al 27 agosto: tre giorni (uno di prova e due di gara), i due campi di Zuoz e Samedan, una gara in team (un professionista e tre dilettanti); la quota per squadra è di 2.660 euro e include il soggiorno di due notti con breakfast in uno degli alberghi partner, un giro di prova e due di gara, la Players’ Night dopo il primo giro e il cocktail di premiazione al termine.
E poi una classica di settembre, la Autumn Golf Week (dal 4 all’8 settembre), quattro giorni di gare individuali sui due tracciati, un Senior Golf Trophy da assegnare e un tocco di alta cucina (iscrizione 470 euro).

Acquistare i green fee singolarmente in Engadina non conviene (100 euro a Samedan, 90 euro a Zuoz), meglio pianificare un soggiorno cinque stelle di due o tre notti in uno degli hotel che propongono un pacchetto a tema golf.

“Golf Break” al Kulm Hotel St. Moritz
A partire da 520 euro per persona in camera in doppia, mezza pensione, 2 o 3 notti. Include: accesso al Kulm Golf Course (9 buche nel parco dell’albergo); 1 green fee presso Golf Samedan o Golf Zuoz-Madulain; ingresso alla Spa del Kulm Hotel e ai campi da tennis; accesso ai mezzi pubblici dell’Engadina.
Info: kulm.com

“Golf – All in One” al Grand Hotel Kronenhof
A partire da 600 euro per persona in camera in doppia, mezza pensione, 2 o 3 notti. Include: accesso al Kulm Golf Course (9 buche nel parco dell’albergo); 1 green fee presso Golf Samedan o Golf Zuoz-Madulain; ingresso alla Spa del Kronenhof Hotel e ai campi da tennis; accesso ai mezzi pubblici dell’Engadina.
Info: kronenhof.com

DOVE GIOCARE A GOLF IN ENGADINA

Golf Samedan: 18 buche, par 72, 6.217 metri Info: engadin-golf.ch

Golf Zuoz-Madulain: 18 buche, par 72, 6.017 metri. Info: engadin-golf.ch

Kulm Golf St. Moritz: 9 buche, par 27 – Info: stmoritz-golfclub.ch

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: