Goggle offre il WiFi gratis negli aeroporti USA

Condividi questo articolo su :

Google anticipa il Natale, lanciando un’iniziativa gratuita che farà piacere a tutti i viaggiatori che da martedì approderanno nei 47 aeroporti che fanno parte dell’accordo con l’azienda di Montain View.
A partire dal 10 novembre, negli scali di San Diego, San Josè, Seattle, Coston, Baltomora, Houston, Miami, Fort Lauderdale, Orlando, Charlotte, Saint Louis, solo per citarne aluni, Google offrirà a tutti i viaggiatori all’interno dei terminal la possibilità di collegarsi gratuitamente a Internet.

Google anticipa il Natale, lanciando un’iniziativa gratuita che farà piacere a tutti i viaggiatori che da martedì approderanno nei 47 aeroporti che fanno parte dell’accordo con l’azienda di Montain View.
A partire dal 10 novembre, negli scali di San Diego, San Josè, Seattle, Coston, Baltomora, Houston, Miami, Fort Lauderdale, Orlando, Charlotte, Saint Louis, solo per citarne aluni, Google offrirà a tutti i viaggiatori all’interno dei terminal la possibilità di collegarsi gratuitamente a Internet.

«E’ il regalo per i nostri utenti che, nell’attesa di raggiungere le proprie famiglie per il Ringraziamento o per il Natale, avranno l’opportunità di testare anche nuovi prodotti», ha dichiarato l’azienda. Prima di accedere al servizio infatti gli internauti saranno invitati a settare Google come loro homepage, testare il browser Chrome per navigare online e participare a una raccolta di fondi per alcune associazioni nonprofit: Engineers without Borders, One Economy Corporation e Climate Savers Computing Initiative. Il pacchetto natalizio offerto è limitato però fino al 15 gennaio.

Nello stesso periodo la navigazione free sarà attivabile anche in tutti i voli nazionali della Virgin America che ha stretto una partenership sempre con Google. Ebay invece, dal 24 al 30 novembre, quando negli Usa si festeggia il Thanksgiving, fornirà gratuitamente il WiFi su più di 250 voli nazionali della Delta Airlines.

Anche Yahoo metterà a diposizione in questi giorni la connessione a internet gratis ma non negli aeroporti, bensì nell’area commerciale più trafficata di New York, frequentata ogni giorno da 500.000 persone: Times Square.

Fonte: www.ilsole24ore.com

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: