Friburgo per famiglie

Condividi questo articolo su :

Viaggiare è una delle gioie della vita e farlo con la propria famiglia dona sempre un piacere particolare. Ma quando si parte in gruppi eterogenei i cui componenti hanno età e preferenze molto diverse, il segreto di una vacanza ben riuscita risiede nella scelta della meta che deve offrire attrazioni adatte ad ogni viaggiatore. Friburgo rappresenta certamente una meta ideale per le famiglie in viaggio, regalando ai suoi visitatori le preziose vestigia del suo passato medievale, i paesaggi da sogno e la natura mozzafiato della Foresta Nera, e tutti le attrazioni del più grande parco divertimenti della Germania, l’Europa Park che fa impazzire i bambini ma appassiona anche i più grandi.
 

Viaggiare è una delle gioie della vita e farlo con la propria famiglia dona sempre un piacere particolare. Ma quando si parte in gruppi eterogenei i cui componenti hanno età e preferenze molto diverse, il segreto di una vacanza ben riuscita risiede nella scelta della meta che deve offrire attrazioni adatte ad ogni viaggiatore. Friburgo rappresenta certamente una meta ideale per le famiglie in viaggio, regalando ai suoi visitatori le preziose vestigia del suo passato medievale, i paesaggi da sogno e la natura mozzafiato della Foresta Nera, e tutti le attrazioni del più grande parco divertimenti della Germania, l’Europa Park che fa impazzire i bambini ma appassiona anche i più grandi.
 
Soleggiata e suggestiva Friburgo è una perla preziosa del patrimonio tedesco. Situata ai margini della fitta Foresta Nera, offre ai suoi visitatori una grande quantità di testimonianze della sua storia piena di fascino che l’ha vista fare da dimora ad alcune importanti personalità dell’epopea mondiale, da Massimiliano I a Erasmo da Rotterdam, da Walter Benjamin ad Edmund Husserl, Edith Stein e Martin Heidegger. Passeggiando tra le sue vie costellate di antiche costruzioni e costeggiando le sue mura, si respira un’inconfondibile atmosfera medievale che catapulta i visitatori in un passato incredibilmente ricco di fascino che, nel corso dei secoli, ha lasciato ai posteri bellezze come quelle del Duomo Gotico e della famosa università.
 
Il 2011, inoltre, propone ai viaggiatori di tutto il mondo un calendario ricco di eventi che prevede iniziative molto originali come lo shopping a mezzanotte di sabato 7 maggio, con negozi aperti ed intrattenimento fino a tardi, e l’interessante mostra dedicata alla Foresta Nera presso il Museo Agostiniano. Ed è proprio la Foresta  Nera una delle attrazioni più famose ed amate della zona di Friburgo. I suoi paesaggi incontaminati e le numerose attività all’aria aperta che propone ai suoi visitatori la rendono il luogo ideale per trascorrere una vacanza all’insegna della natura con tutta la famiglia.
 
Tra nuotate e scivolate nelle piscine e nei parchi acquatici e lunghe passeggiate lungo i numerosi itinerari che conducono alla scoperta dei luoghi più belli della Foresta, il divertimento è assicurato e i più piccoli troveranno particolarmente coinvolgenti alcune delle attività dedicate a  loro, come la possibilità di visitare alcune delle fattorie della zona, o di trascorrere una giornata da pirati sul lago Titesee, o ancora di partecipare a simpatiche cacce al tesoro con GPS. Ma Friburgo è davvero un autentica miniera d’oro di divertimenti per i più piccoli che possono scatenarsi tra le oltre cento attrazioni dell’Europa Park, il più grande di Germania.
 
In questo simpatico parco divertimenti grandi e piccini possono andare alla scoperta dei 13 quartieri tematici dedicati a diverse nazioni europee dove assistere a tantissimi spettacoli internazionali e trascorrere piacevoli giornate tra ottovolanti, montagne russe e  tantissime attrazioni per gli amanti dell’adrenalina oltre a quelle per i più piccoli come quelle delle aree dedicate all’Inghilterra, all’Austria e all’Italia.
 
Per informazioni:
www.freiburg.de
www.europapark.de
www.altaforestanera.info

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social