Forte dei Marmi: la spiaggia più cara d’ Italia

Condividi questo articolo su :

La spiaggia più costosa d’ Italia? È a Forte dei Marmi: due lettini e un ombrellone costano dai 30 ai 50 euro, fino agli 80 euro sotto la tenda degli stabilimenti più chic. La più economica? Vieste, nel Gargano: 10 euro per lettini e ombrellone. Lo rivela un’inchiesta di «Tv Sorrisi e Canzoni», dove si possono confrontare i costi di una giornata in spiaggia in 18 località italiane, da Lignano Sabbiadoro a San Vito Lo Capo. Oltre al «posto ombra» si confrontano i prezzi di una cabina, di una minerale da mezzo litro, un piatto freddo e un’ora di pattino.

La spiaggia più costosa d’ Italia? È a Forte dei Marmi: due lettini e un ombrellone costano dai 30 ai 50 euro, fino agli 80 euro sotto la tenda degli stabilimenti più chic. La più economica? Vieste, nel Gargano: 10 euro per lettini e ombrellone. Lo rivela un’inchiesta di «Tv Sorrisi e Canzoni», dove si possono confrontare i costi di una giornata in spiaggia in 18 località italiane, da Lignano Sabbiadoro a San Vito Lo Capo. Oltre al «posto ombra» si confrontano i prezzi di una cabina, di una minerale da mezzo litro, un piatto freddo e un’ora di pattino.

Le oscillazioni dei prezzi sono alte, anche nella stessa regione o spostandosi di pochi chilometri. Basta per esempio andare da Forte dei Marmi a Viareggio per scendere da 50 a 35 euro per ombrellone e lettini. Anche in Liguria: se a Paraggi si pagano 10 euro d’ingresso e 37 per stare sdraiati all’ombra, a Santa Margherita bastano 16 euro. Prezzi alti in Costa Smeralda dove per un piatto freddo o un primo si arriva a 20 euro e 2 euro per una mezza minerale, mentre costa decisamente meno mangiare in spiaggia nell’esclusiva Capri dove un primo piatto costa al massimo 12 euro.

I prezzi dei piatti scendono ancora al sud: in uno stabilimento a Tropea, in Calabria, mangiare un primo costa solo 3 euro. A San Vito lo Capo, bella spiaggia del trapanese, un piatto costa 4 euro. Poi ci sono le economiche e superattrezzate spiagge romagnole: a Rimini con 12-15 euro, a Cervia con 15-19 euro, oltre a due lettini e ombrellone e spogliatoio, gli stabilimenti offrono una gran quantità di servizi, dal baby club alla beauty farm. Il giro in pedalò più costoso? A Sanremo: 15 euro all’ora. Il più economico a Lignano Sabbiadoro: 8 euro.

Fonte: www.lastampa.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: