Festival of Light nel nord Europa

Condividi questo articolo su :

In tante città del nord, ma non solo, si inaugurano festival della luce con spettacolari installazioni e giochi luminosi. Che illuminano il buio delle lunghe notte invernali. Come anticipazione o in aggiunta alle luci del Natale.

In tante città del nord, ma non solo, si inaugurano festival della luce con spettacolari installazioni e giochi luminosi. Che illuminano il buio delle lunghe notte invernali. Come anticipazione o in aggiunta alle luci del Natale.

Nelle terre del nord Europa, la fine dell’estate segna l’inizio di giornate sempre più brevi che, rapidamente, cedono il passo a lunghe notti. Un buio interrotto solo da pochissime ore di luce, che, da qualche anno, si è pensato di sfidare a colpi di arte e fantasia. Incalzati anche dall’avvicinarsi del Natale, sono nati i Festival della luce, durante i quali, piazze e monumenti della città, vengono illuminati con giochi di luci e installazioni luminose. Un effetto spettacolare che ridisegna spazi e skyline delle città e che anticipa o si aggiunge alle celebrazioni natalizie, festa delle luci per eccellenza.

Affascinanti e suggestivi, questi eventi si sono diffusi anche in altre città europee. Se state pensando a un city break, abbiamo ecco i luoghi dove si tengono, in questo periodo, alcuni dei festival più spettacolari. Un’occasione per visitare la città sotto… un’altra luce.

Riga
Per la capitale della Lettonia, affacciata sul Mar Baltico, questo sarà un festival della luce particolare. L’anno prossimo, infatti, Riga sarà Capitale europea della cultura. E lo Staro Riga – questo il nome del festival – che si terrà dal 15 al 18 novembre, sarà solo un’anticipazione dei grandi eventi che la vedranno protagonista nel 2014.
Ispirati al tema di questa edizione, Six stories of joy, artisti della scena lettone e internazionale hanno realizzato circa cento installazioni che illumineranno monumenti, piazze, parchi e strade. Disegnando lo skyline della città in modo originale e divertente.

Amsterdam
Nella capitale olandese, l’Amsterdam Light Festival è anche un evento natalizio. Dal 6 dicembre al 19 gennaio 2014, si potranno ammirare 30 sculture luminose e proiezioni, ideate da artisti internazionali sul tema Building with Light, che creeranno giochi di luce nel centro e sui canali della città.
Diversi gli itinerari proposti per scoprire installazioni e giochi di luce. Nel centro storico lungo il percorso De Illuminade, con il tour in battello Water Colours fino alla Christmas Canal Parade, gran finale del festival, una sfilata di imbarcazioni illuminate lungo i canali di Amsterdam che partirà alle 18:30 del 15 dicembre.

Eindhoven
Sempre in Olanda, ma a sud, si svolge Glow, uno dei principali e più innovativi festival della luce europei. Dal 9 al 16 novembre, installazioni, performance e spettacoli animano la città con eventi davvero suggestivi. Famosa per il design innovativo e sperimentale, Eindhoven dedicherà, quest’anno, particolare attenzione al percorso che collega la NRE Area e il Philips Stadium. La prima, infatti, è un’area industriale recuperata e riaperta al pubblico dopo otto anni come nuovo polo creativo della città mentre lo stadio celebra i cento anni di storia del Club.

Lione
Nella città francese si tiene, infine, il festival della luce più famoso e, forse, antico d’Europa. La Fête des Lumières di Lione (dal 6 al 9 dicembre) risale al 1643 ma le sue origini non sono certo legate alla lunga notte nordica. L’evento è, infatti, legato a un fatto storico e religioso, ed è un segno di gratitudine a Maria per la fine della peste che colpì la città nel XVII secolo.
Il festival è, dunque, un’evoluzione di quell’antica processione verso la Basilica di Fourvière con le candele accese e che, nel tempo, ha lasciato spazio a giochi di luce e opere artistiche luminose più moderne.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: