Ecco come le Canarie riapriranno al turismo internazionale dopo il lockdown

Condividi questo articolo su :

Le Isole Canarie stanno valutando la possibilità di aprirsi ai viaggiatori internazionali a partire da ottobre, cercando di diventare “un laboratorio mondiale per il turismo sicuro”.

Da ottobre sarà forse possibile tornare a Lanzarote.

Tuggi gli hotel, i ristoranti, i pub, le discoteche, le attrazioni turistiche, i centri commerciali e le spiagge sono attualmente chiuse a causa della pandemia provocata dal Covid-19, ma a partire dal 9 maggio è previsto un allentamento delle restrizioni. Il Ministro del turismo e del commercio, Yaiza Castilla, ha svelato che Tenerife, Gran Canaria e Lanzarote stanno apportando importanti innovazioni per proteggere i visitatori dal coronavirus e per assicurare la possibilità di distanziamento sociale.

Le Isole Canarie si stanno attrezzando per aprirsi al turismo internazionale © Moritz Wicklein/500px

Le Isole Canarie sono state colpite duramente dalle restrizioni necessarie al contenimento del virus ed è previsto che potranno accogliere soltanto 3 milioni di turisti, mentre solitamente la cifra si aggirava intorno ai 15 milioni. Verranno introdotti controlli agli accessi in aeroporto e saranno effettuati screening sanitari, ma i viaggiatori internazionali saranno nuovamente benvenuti.

Tutte le attrazioni turistiche attualmente sono chiuse © Stian Klo/Lonely Planet

I visitatori potrebbero essere, ad esempio, rintracciabili attraverso un app e potrebbero dover dimostrare di non essere affetti dal virus prima di poter raggiungere l’isola. Il presidente delle Canarie, Angel Victor Torres, ha dichiarato al quotidiano spagnolo El Mundo che la riattivazione del turismo internazionale sarà la Fase 3 del programma di recupero delle Canarie. La prima fase sarà l’apertura delle attività e delle attrazione per i residenti, la seconda per i cittadini provenienti dalla terraferma spagnola e la terza, appunto, il ritorno dei viaggiatori internazionali.

Le restrizioni di viaggio hanno avuto effetti molto duri sull'economia delle Canarie© canadastock/Shutterstock

“In questo modo a ottobre, novembre e dicembre, che sono ottimi mesi per visitare le Canarie, possiamo iniziare a ricevere turisti da altri paesi”, ha dichiarato Torres.

Fonte articolo originale

Guida Isole Canarie

OffertaBestseller No. 1 Isole Canarie 22,32 EUR
OffertaBestseller No. 2 Isole Canarie 21,85 EUR
OffertaBestseller No. 3 Canarie 5,89 EUR
OffertaBestseller No. 4 Canarie 10,35 EUR
OffertaBestseller No. 5 Lonely Planet Canary Islands [Lingua Inglese] 13,95 EUR
Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: