Dubai Shopping Festival

Condividi questo articolo su :

Che questa sia una vera esperienza è sicuro..e quando si parla del famigerato turismo d’esperienza Dubai entra in scena e prende il posto migliore. Il Dubai Shopping Festival rientra senza dubbio in una delle iniziative più interessanti e divertenti che il cuore degli Emirati Arabi possa regalare, evento che catalizza l’attenzione mondiale.

Che questa sia una vera esperienza è sicuro..e quando si parla del famigerato turismo d’esperienza Dubai entra in scena e prende il posto migliore. Il Dubai Shopping Festival rientra senza dubbio in una delle iniziative più interessanti e divertenti che il cuore degli Emirati Arabi possa regalare, evento che catalizza l’attenzione mondiale.

Fino al 5 febbraio tutti i fashion addicted ma anche semplici curiosi che cedono al fascino dello shopping, possono realizzare ogni desiderio in oltre 2300 negozi :dall’elettronica alla gioielleria, dall’abbigliamento agli accessori, a prezzi super scontati. Lo slogan della manifestazione è The world’s best brands at the world’s lowest prices, i marchi migliori del mondo ai prezzi più bassi, proponendo al visitatore una serie di golose opportunità: dalle ultime tendenze della moda, alle boutique di lusso e suq con sconti e notevoli promozioni.

Dubai regna sovrana tra le destinazioni più scelte e ricercate negli Emirati Arabi ed è la meta preferita dagli appassionati di shopping, città scelta per business forzato o voluto, per cambiare vita e anche per credere che in un luogo così particolare si possa materializzare, anche solamente per qualche giorno, un mondo da favola. Ma non finisce qui, perché il festival è ricco di kermesse ed eventi che animano Dubai in una rutilante happening city: concerti, sfilate di moda e spettacoli teatrali per tutti di artisti, scultori, artigiani e musicisti provenienti da tutto il mondo. Imperdibile il Global Village, luogo per sperimentare le culture e le cucine di diversi paesi dove i visitatori saranno intrattenuti da artisti provenienti da numerosi paesi stranieri; al Rigga Street  ci si può intrattenere con artisti di strada, suq notturno, circo e una zona luna park attivo per tutto il periodo del festival. Inoltre a Al Fahidi Fort, il Museo di Dubai permette ai visitatori di dare uno sguardo alla storia della città attraverso reperti e una presentazione audiovisiva, per avere un assaggio della cultura locale si può anche visitate il Desert Camp dedicato agli aspetti culturali degli Emirati: escursioni a cavallo e sul cammello, oltre all’allestimento del barbecue tipico e una food court che servirà piatti della cucina locale, immancabile il suq con oggetti tradizionali.

La città è anche movimentata dalle esibizioni del ‘Sound-alike’ di artisti famosi nella Città Dubai Festival e dal Carnevale che avrà il tema di ‘One World, One Family, One Festival’ con carri allegorici, artisti, musica e fuochi d’artificio, ideale per adulti e famiglie.Una vera macchina della fantasia, sembra che non ci sia iniziativa che non si stata pensata per il Dubai Shopping Festival! Dove fare shopping? Si può iniziare dalla Promenade di Dubai, il Dubai Mall, accreditato come il più imponente magazzino di lusso del mondo, o passare pr l’Ibn Battuta Mall, collocato sulla via Zayed ed è il più esclusivo centro commerciale di Dubai, suddiviso in 6 diversi temi. Un’altra tappa interessante é il Mumbai Se, con una collezione di accessori indiani, tessuti, gioielli e borse fatte a mano. Un luogo che ormai traccia l’identità di Dubai è il Mall of the Emirates dove trovare le firme più trendy e il famoso centro sciistico al coperto del mondo con ben 22.500 km di piste….a passi dal mare. Si può anche comprare un’emozione, a volte.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: