Dove mangiare a Benidorm – ristoranti e tapas bar che ti consiglio

Condividi questo articolo su :

Ogni anno torno a Benidorm con gli amici e ogni anno si ripresenta il solito pruriginoso quesito: dove mangiare a Benidorm? In questa località di mare estremamente turistica i ristoranti non mancano di certo, ma la risposta al quesito non è né facile né scontata. Perché Benidorm è una specie di colonia inglese sul Mediterraneo, il 90% dei ristoranti, hotel e attività turistiche è fatto su misura per gli inglesi. O meglio, per un certo tipo di inglesi, quelli che non riescono a rinunciare allo stile british neanche in vacanza. Così è tutto un proliferare di fish and chips, pub inglesi con partite di calcio e rugby inglesi, ristoranti iper-turistici, kebab e shepard pie.

 

benidorm dove mangiare

Anche se confesso di avere un debole per la colazione all’inglese (specialmente quando la mangio seduta in riva al mare, sotto al sole caldo della Spagna), non smanio per mangiare il cibo dell’inglese medio quando sono a Benidorm. La Spagna ha molto di più da offrire dal punto di vista gastronomico.

Alla fine in tutte queste annuali vacanze a Benidorm mi sono fatta una certa esperienza nel trovare buoni ristoranti con cucina tipica spagnola e ingredienti freschi e locali. Che sicuramente non mancano, ma sono difficili da individuare, confusi nella moltitudine di posti scadenti.

dove mangiare a benidorm

Dove mangiare a Benidorm – i ristoranti che ti consiglio

Ristorante Aitona

A due passi da Valencia, sulla costa mediterranea ricca di pesce fresco, non vuoi mangiare una paella a Benidorm? Aitona è il ristorante che mi ha consigliato un amico del posto, e sono diversi anni che ci vado a pranzo e non mi ha mai delusa. La specialità della casa è la paella, disponibile in diverse varianti (senza carne, senza pesce, vegetariana), ma anche la carne alla griglia e altri piatti locali. Menzione speciale per lo spezzatino di coda di bue, gustoso e tenero, una vera sorpresa. Il ristorante Aitona si trova ai margini del piccolo centro storico.

benidorm dove mangiare paella
Il boss di Aitona ci sporziona la paella

Pollo Express

Un altro ristorante dove andiamo sempre a mangiare ogni volta che veniamo qui. Si trova in periferia, ma non è troppo lontano dal centro, ci si arriva con una passeggiata di 15-20 minuti. È un ristorante molto informale con tavoli all’aperto, specializzato in grigliate di carne. Pollo naturalmente, ma anche maiale trasformato in tagli e ricette tipiche come salsicce locali, e poi cucinati sulla lunghissima griglia a vista. E poi il delizioso Secreto Iberico, il raro suino spagnolo da cui si ricava il prosciutto più buono e caro del mondo, il Jamon Iberico Pata Negra.

El Corral del Pollo

Un altro ristorante dove mangiare grigliate di carne, più vicino al centro storico. È sempre stato un punto di riferimento per i nostri pranzi a Benidorm, ma quest’anno lo abbiamo trovato un po’ più caro del solito. Comunque in generale i prezzi sono più bassi rispetto che in Italia, come nel resto della Spagna, specialmente per quanto riguarda mangiare e bere.

Dove mangiare a Benidorm – Tapas!

Come nel resto della Spagna anche qui le tapas vanno alla grande, e a Benidorm c’è una strada del centro storico (Calle Santo Domingo) che è talmente piena di tapas bar che è stata soprannominata Tapas Alley. Qui le opzioni per mangiare qualcosa (e magari accompagnarlo con una birra o un bicchiere di vino) non mancano, ma te ne segnalo un paio che mi sono piaciute particolarmente.

benidorm mangiare tapas

La Cava Aragonesa

È uno dei tapas bar più famosi di Benidorm, e per una buona ragione: le sue tapas e i suoi pinchos sono stati premiati come i migliori della zona per diversi anni di seguito. Le porzioni sono decisamente abbondati, e le tapas sono preparate con ingredienti di qualità e ricercate specialità locali, dal jamon iberico al baccalà tradizionale (e poi rivisitato in chiave contemporanea).

El Txoko

Come suggerisce il nome, questo locale è specializzato in cucina basca, così le tapas diventano pintxos e sfoggiano freschissimi ingredienti locali, dal pesce ai crostacei. El Txoko non è solo un locale per tapas, ma anche un ristorante specializzato in cucina di mare e in particolare nei piatti a base di polpo (e ti consiglio di assaggiare il loro polpo perché è squisito). Il menu del giorno varia in base alle stagioni e a quello che di fresco si trova quel giorno al mercato.

dove mangiare a benidorm

Aurrerà – Taperia e Bodegon

Un altro locale di cucina basca (che secondo me è una delle più buone e varie di tutta la Spagna), anzi due locali, entrambi situati in Calle Santo Domingo. Il primo è il Bodegon Aurrerà, un locale rustico dove assaggiare pintxos tra una birra e l’altra, grande e sempre molto animato. Poco più avanti invece c’è la Taperia, un ristorante più raffinato con menu a la carte (ma anche tapas e pintxos); ovviamente i prezzi sono più alti rispetto al Bodegon.

Dove mangiare a Benidorm – Hamburger

Ammetto che dopo giorni e giorni a vedere e annusare junk food inglese, alla fine mi viene la voglia di un hamburger con patatine. Ma un hamburger buono, con carne fresca, bacon croccante e patatine non surgelate. In questi casi la scelta ricade sul Rockstar, un locale in stile rock and roll con concerti di musica dal vivo, che è sia un bar che un ristorante dove mangiare un hamburger gourmet seduti all’aperto, magari insieme a un cocktail ben preparato. E poi dopo si va dentro a ballare o a sentire un concerto!

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: