Dolomiti – Un hotel a prova di allergie

Condividi questo articolo su :

Un albergo a prova di allergie sulle Dolomiti, il primo nel suo genere in Italia. Parliamo del Tirler Dolomites Living Hotel, situato in località Saltria all’Alpe di Siusi in Trentino-Alto Adige ad un’altitudine di 1.752 metri. Un albergo certificato per i soggetti allergici che ha di recente ottenuto il Marchio di Qualità dell’ECARF, la European Centre for the Allergy Research Foundation.
 

Un albergo a prova di allergie sulle Dolomiti, il primo nel suo genere in Italia. Parliamo del Tirler Dolomites Living Hotel, situato in località Saltria all’Alpe di Siusi in Trentino-Alto Adige ad un’altitudine di 1.752 metri. Un albergo certificato per i soggetti allergici che ha di recente ottenuto il Marchio di Qualità dell’ECARF, la European Centre for the Allergy Research Foundation.
 
Viaggiare per chi soffre di allergie spesso è difficile. I timori di imbattersi in cibi ed ambienti ricchi di allergeni limitano spesso i soggetti allergici negli spostamenti, portando a vivere con ansia anche una vacanza o un soggiorno nato per rilassare e staccare la spina dalla quotidianità e dalle angosce. Come sottolinea il professor Torsten Zuberbier, a capo della European Centre for Allergy Research Foundation:
 
"È pertanto apprezzabile che l’Hotel Tirler abbia preso in considerazione le necessità degli allergici persino nella fase precoce di ideazione della struttura."

Il bio-hotel Tirler Dolomites Living Hotel, inaugurato lo scorso dicembre, è stato infatti costruito rispettando i parametri della bioedilizia, impiegando solo materiali naturali e atossici, pini arolla, cembri e larici locali, noti per gli oli essenziali dalle proprietà rilassanti. Il cirmolo è conciliante per il sonno. Le pareti sono di argilla e irradiano calore così come la pavimentazione, in sostituzione dei radiatori.
 
Per ovvie ragioni non si tratta di un hotel pet-friendly. Cani e gatti sono off-limits. I menu, rigorosamente bio, includono piatti vegetariani e vegani e ricette per chi soffre di intolleranze alimentari. Inoltre, l’ambiente è protetto da acari e pollini.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social