Croazia – Viaggiare nei fari

Condividi questo articolo su :

Gli ex appartamenti dei guardiani trasformati in b&b diventano punti di partenza per immersioni tra relitti antichi e battute di pesca. Per un soggiorno in relax, lontani dalla folla, padroni assoluti del mare. Tra riserve naturali, macchia mediterranea e il profumo delle orchidee.

Notti al faro in Croazia, un’idea per chi cerca il silenzio e la pace. A debita distanza dalle spiagge più affollate.

Gli ex appartamenti dei guardiani trasformati in b&b diventano punti di partenza per immersioni tra relitti antichi e battute di pesca. Per un soggiorno in relax, lontani dalla folla, padroni assoluti del mare. Tra riserve naturali, macchia mediterranea e il profumo delle orchidee.

Notti al faro in Croazia, un’idea per chi cerca il silenzio e la pace. A debita distanza dalle spiagge più affollate.

VELI RAT – ISOLA DI DUGI OTOK
Raggiungibile in auto, il faro di 40 metri è circondato da pineta e spiagge di ghiaia ed è considerato uno dei più belli dell’Adriatico. Nelle vicinanze ci si immerge sul relitto di una nave o si pesca all’isolotto di Mezanj. Un appartamento con quattro letti e un altro con tre letti.
Da 25 euro a persona al giorno.

SAVUDRIJA – UMAGO
A soli 9 km dal centro di Umago, in Istria, e a ridosso di un villaggio sportivo, questo faro è perfetto per chi non vuole isolarsi del tutto. Costruito nel 1818, oggi è stato trasformato in un b&b di circa 65 mq e ha un giardino circolare che lo circonda.
Da 23 euro al giorno per persona.

STRUGA – ISOLA DI LASTOVO
Nella baia di Skrivena Luka, sull’isola di Lastovo, è a 55 miglia da Spalato. Un sentiero nella macchia mediterranea porta alla struttura del 1839. Può ospitare fino a 15 persone, in 4 appartamenti. A 30 metri, spiaggia di ciottoli di pertinenza.
Da 12 euro a persona, trasferimento da 57 euro.

PORER – ISOLOTTO DI PORER
Davanti a Pula, sull’isolotto di Porer, spicca questo faro di 35 metri, in cui si trovano due appartamenti. Tre spiagge tra cui scegliere, a seconda del vento. Il verde promontorio di Kameniak spande il profumo delle sue orchidee.
Da 17 euro a persona, trasferimento 100 euro ad appartamento.

HOST – ISOLA DI VIS
Un ex appartamento del guardiano oggi è stato trasformato in un b&b con due camere doppie, bagno, cucina, soggiorno e terrazza. Accanto al piccolo approdo, una spiaggia di ciottoli. Oasi di silenzio da cui immergersi per esplorare un sito archeologico sottomarino che conserva, ai piedi di una parete rocciosa che scende fino a 70 metri, anfore e ancore di navi che hanno fatto naufragio di fronte alla Baia in epoche diverse.
Da 45 euro a persona, trasferimento incluso.

PALAGRUZA – ISOLA DI PALAGRUZA
Tra la costa italiana e quella croata, a 26 miglia da Lastovo, è la più distante isola della Croazia, con un passato testimoniato da ritrovamenti archeologici. Lunga 1400 metri, è una riserva naturale con molte specie di uccelli.
In b&b 13 euro a persona, trasferimento 700 euro ad appartamento.

SUSAC – ISOLA DI SUSAC
A 13 miglia da Lastovo, Susac ha la forma di una fionda. Il faro, dove vivono i guardiani che mettono a disposizione due camere, sorge a 100 m di altezza. Sul lato sudorientale le pareti rocciose scendono verso il mare e formano piccole baie.
Da 14 euro a persona, trasferimento 400 euro.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: