Copenaghen – Inaugura il Bella Sky Hotel

Condividi questo articolo su :

Due torri pendenti, caratterizzate da un’inclinazione pari a 15 gradi, svettano nel cielo di Copenaghen: si tratta della coppia di edifici del neo inaugurato hotel Bella Sky, progettato dai danesi 3XN Architects.
 
La struttura, che ha aperto i battenti al pubblico 3 giorni fa, conta su una superficie pari a 42.000 metri quadri e dispone di 814 stanze da letto, 30 sale conferenze, 3 ristoranti, lounge, bar, un centro benessere ospitati all’interno della coppia di torri, entrambe sviluppate su 25, per un’altezza di 76,5 metri.

Due torri pendenti, caratterizzate da un’inclinazione pari a 15 gradi, svettano nel cielo di Copenaghen: si tratta della coppia di edifici del neo inaugurato hotel Bella Sky, progettato dai danesi 3XN Architects.
 
La struttura, che ha aperto i battenti al pubblico 3 giorni fa, conta su una superficie pari a 42.000 metri quadri e dispone di 814 stanze da letto, 30 sale conferenze, 3 ristoranti, lounge, bar, un centro benessere ospitati all’interno della coppia di torri, entrambe sviluppate su 25, per un’altezza di 76,5 metri.

Costato 37 milioni di euro il Bella Sky rappresenta uno dei più grandi alberghi mai costruiti in Scandinavia. Situato nella nuova area urbana di Ørestad, sull’isola di Amager, prossimo sia al centro di Copenaghen che all’aeroporto, l’hotel affianca il Bella Center, un grosso polo espositivo cittadino già attivo da alcuni anni a questa parte.

L’aspetto più avvincente del progetto risiede sicuramente nei 15 gradi d’inclinazione dei due edifici e nella conseguente differenza di pendenza tra pian terreno e sommità dell’edificio, pari a 20 metri. Viene così ampiamente superato “il record” dei 5 gradi d’inclinazione che caratterizza le torri dell’Hotel Fiera Milano di Dominique Perrault.
 
"Le due torri pendenti sono inclinate in direzioni opposte, il che ha permesso di creare un struttura dalla forma dinamica, dove entrambi gli edifici possono godere della vista sull’intorno. La torsione della sommità di una delle due torri è pensata per ammortizzare i problemi con turbolenze tipiche dei ventosi cieli di Copenaghen, mentre dalla torsione del pian terreno nell’altra torre abbiamo ricavato un ingresso alla struttura che risulterà facilmente individuabile e riconoscibile. Il foyer dell’hotel è inserito nell’ingresso del Bella Center, in questo modo le due funzioni saranno ben integrate”, spiegano i progettisti di 3XN. La pelle esterna degli edifici è composta da superfici vetrate triangolari e trapezoidali, alternate a elementi opachi di colore bianco.
 
Altro primato del Bella Sky è quello relativo all’attenzione per il cliente: la struttura rappresenta il primo albergo in Europa ad avere un intero “piano femminile” (il diciassettesimo della Torre B), ribattezzato “Bella Donna”, progettato da 3XN dopo aver consultato più e più volte un gruppo di donne viaggiatrici, in modo da creare 20 camere pienamente confacenti alle necessità e ai desideri delle signore. Il piano è visitabile e accessibile solo con delle “special keys”, fornite solo alle clienti donna.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: