Come risparmiare viaggiando in treno

Un viaggio in treno è sempre bello e ha un suo fascino che molti di noi amano e al quale non riescono a fare a meno. Infatti spesso, al di là delle ferie estive, si sceglie il treno per brevi viaggi nel week end o quando si ha la possibilità di fare dei ponti e scoprire città e paesi poco distanti da casa.
 
Viaggiare in auto o in treno comporta sempre comunque un costo e, in un periodo come questo in cui si fa molta attenzione allo spreco e al contempo parallelamente al risparmio, ecco che saper scegliere il mezzo giusto e conoscere dei trucchi per usarlo al meglio è assai importante.

Volete sapere qualche dritta per risparmiare viaggiando in treno?

Un viaggio in treno è sempre bello e ha un suo fascino che molti di noi amano e al quale non riescono a fare a meno. Infatti spesso, al di là delle ferie estive, si sceglie il treno per brevi viaggi nel week end o quando si ha la possibilità di fare dei ponti e scoprire città e paesi poco distanti da casa.
 
Viaggiare in auto o in treno comporta sempre comunque un costo e, in un periodo come questo in cui si fa molta attenzione allo spreco e al contempo parallelamente al risparmio, ecco che saper scegliere il mezzo giusto e conoscere dei trucchi per usarlo al meglio è assai importante.

Volete sapere qualche dritta per risparmiare viaggiando in treno?

Carta Freccia Day
Se si è in possesso della card Cartafreccia è possibile viaggiare di sabato al 50%, risparmiando la metà del biglietto per un altro viaggio.
Si tratta di una card che si attiva gratuitamente e che, dal momento del rilascio, permette lo sconto del 50% su tutti i treni il sabato, sia in prima che in seconda classe.
Inoltre acquistando il carnet da 10 se si è in possesso della Cartafreccia se ne pagano 8 invece di 10.
 
Tariffe ridotte se si viaggia di notte
Se si parte da Puglia, Sicilia o Calabria è possibile sfruttare la possibilità di viaggiare di notte e risparmiare attraverso l’offerta Notte & AV , con offerta sia per l’andata sia per il ritorno.
I treni sono sia i Frecciarossa sia i Frecciargento.

Fai da te tecnologico
Utilizzare internet per prenotare biglietti online permette di risparmiare dei soldi, poiché a volte le agenzie di viaggio possono applicare delle commissioni.
Anche gli sportelli automatici presenti nella maggior parte delle stazioni sveltiscono questa operazione di acquisto ed inoltre evitano di fare la coda alla biglietteria.

Tariffe MINI se prenotate in anticipo
Esiste la possibilità, quando si cerca di prenotare per tempo le vacanze, di usufruire di particolari tariffe agevolate ed economiche, si tratta appunto delle tariffe MINI.
Perfette per chi riesce a organizzarsi per tempo e ha come dote la capacità di pianificare un viaggio anche solo di un week end.
 
Riduzioni per gruppi
Viaggiare è bello, ma lo è di più se si è in tanti, ecco infatti che viaggiare in gruppo permette di risparmiare sul biglietto di gruppo:
 •su treni Frecciabianca, ES AV, Intercity e Intercity Night: venerdì si può risparmiare il 10%, negli altri giorni della settimana lo sconto è del 20% per gruppi fino a 49 persone, mentre se si superano le 50 persone lo sconto sale al 30%.
 •su treni regionali: il 10% di riduzione per i gruppi è tutti i giorni. É consigliabile controllare, prima di partire, la disponibilità.
 
Pacchetto Famiglia
L’offerta famiglia è valida per le famiglie in cui vi sono da 2 a 5 persone, gli adulti pagheranno il 20% in meno del biglietto.
Anche per l’estero ci sono degli sconti, ad esempio si raggiunge Parigi con un costo di 35 euro, o Salisburgo con 29 euro.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: