Cina – Portaerei diventa hotel di lusso

Condividi questo articolo su :

Un nuovo hotel di lusso galleggiante nascerà in Cina dove un’ex portaerei russa verrà convertita in un albergo di lusso con una spesa totale di circa 16,64 milioni di dollari. La Kiev, questo il nome della portaerei, fa parte delle proprietà della Binhai Aircraft Park che ha deciso di adibire l’imbarcazione a hotel di lusso con tanto di casinò anche come strumento di richiamo per il pubblico. A lavori ultimati l’albergo conterà cinque suite presidenziali e tutti i comfort di una struttura di alto livello, almeno secondo quanto dichiarato dai proprietari.

Un nuovo hotel di lusso galleggiante nascerà in Cina dove un’ex portaerei russa verrà convertita in un albergo di lusso con una spesa totale di circa 16,64 milioni di dollari. La Kiev, questo il nome della portaerei, fa parte delle proprietà della Binhai Aircraft Park che ha deciso di adibire l’imbarcazione a hotel di lusso con tanto di casinò anche come strumento di richiamo per il pubblico. A lavori ultimati l’albergo conterà cinque suite presidenziali e tutti i comfort di una struttura di alto livello, almeno secondo quanto dichiarato dai proprietari.

Che la Cina sia ormai uno dei paesi più attenti al mercato del lusso sembra essere un dato acquisito anche dai grandi marchi che stanno aprendo nuovi showroom in tutto il paese.
 
Con questo progetto i proprietari della portaerei sono sicuri di incentivare il turismo, anche perché sarebbe la prima struttura di questo genere del Paese.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: