Cina – Apre l’hotel della morte

Condividi questo articolo su :

Dopo gli hotel supertecnologici, quelli per cani, per sole donne, per single e le beauty farm, arriva l’albergo della morte. Una cinese ha aperto nella città di Lshui, nella provincia di Jiangsu, un hotel a tema per far provare ai clienti l’esperienza della morte. L’edificio ha la forma di un mausoleo cinese con letti a forma di bare. All’esterno, in giardino, sorgono lapidi un po’ dappertutto.

Dopo gli hotel supertecnologici, quelli per cani, per sole donne, per single e le beauty farm, arriva l’albergo della morte. Una cinese ha aperto nella città di Lshui, nella provincia di Jiangsu, un hotel a tema per far provare ai clienti l’esperienza della morte. L’edificio ha la forma di un mausoleo cinese con letti a forma di bare. All’esterno, in giardino, sorgono lapidi un po’ dappertutto.

L’idea, come riferisce lo Jinling Evening Post, è di Jiao Meige. La signora spiega come le è venuta: "Avevo affittato questo appezzamento di terreno per collocarvi una fattoria, ma siccome nel campo c’erano molte vecchie tombe, nessuno voleva venire a lavorarci". Così, prosegue, ha avuto l’illuminazione di dedicarsi ad un business completamente diverso.
 
"Siccome ci sono così tante tombe, perché non dare alla gente un’opportunità di fare l’esperienza della morte?" si è chiesta d’un tratto la signora. E così è nato il Mausoleum Inn.
 
Per entrare poi meglio nell’atmosfera dell’hotel la signora prosegue: "Di notte non ci sono servizi e l’ospite non può andare da nessuna parte perché all’esterno dell’albergo c’è solo un vasto cimitero".

L’hotel ora aspetta a braccia aperte i primi clienti. Le sue porte resteranno però chiuse solo a chi avrà problemi cardiaci, mentre le persone con disturbi mentali saranno accettate solamente se accompagnate da persone sane.

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: