Chi sono i peggiori turisti del mondo?

Condividi questo articolo su :

La reputazione degli “inglesi all’estero” non è mai stata per loro una cosa di cui andar fieri, ma una nuova indagine realizzata dal sito di comparazione di voli low cost Skyscanner ha rivelato che gli inglesi sono considerati come il peggior tipo di turista

La reputazione degli “inglesi all’estero” non è mai stata per loro una cosa di cui andar fieri, ma una nuova indagine realizzata dal sito di comparazione di voli low cost Skyscanner ha rivelato che gli inglesi sono considerati come il peggior tipo di turista

Gli inglesi hanno “vinto” in quasi tutte le categorie tra cui ‘non provare ad imparare qualsiasi lingua locale’, ‘ubriachezza molesta’ e ‘non cercare cibo e bevande locali’. E’ stata notata anche la loro mancanza di generosità, quando si tratta di dare la mancia.
 
Lungi dall’essere un’accusa straniera verso gli inglesi, la realtà è che sono stati gli inglesi stessi a votarsi come i peggiori turisti, con oltre l’80% dei 1000 voti raccolti provenienti da utenti del Regno Unito. Eppure la City ed i voli low cost per Londra sono tra i più ricercati al mondo.
 
L’unica area dove i britannici sono stati battuti è quella della ‘maleducazione’, dove probabilmente il noto stile “polite” della società britannica li ha risparmiati. La medaglia d’oro è andata ai russi, seguiti dai tedeschi e dagli americani.

Di seguito una tabella riassuntiva dei turisti:

PosizioneNon imparano la linguaEssere MaleducatiUbriachezza MolestaNon provano la cucina localeNon lasciano mance
1InglesiRussiInglesiInglesiInglesi
2AmericaniTedeschiAmericaniTedeschiTedeschi
3RussiAmericaniRussiCinesiCinesi
4FrancesiInglesiFrancesiRussiRussi
5TedeschiFrancesiTedeschiFrancesiFrancesi

Yara Paoli, Country Manager di Skyscanner per l’Italia ha commentato dicendo che “Gli italiani non compaiono in classifica, eppure quando incontriamo i nostri connazionali all’estero… Sanno sempre come farsi notare! Anche la stragrande maggioranza dei viaggiatori britannici normalmente è ben educata, ma pare che lo stereotipo del turista inglese molesto, ubriaco e ustionato dal sole, come spesso accade in Spagna, abbia preso il sopravvento”.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: