Chi non ha visto Siviglia, non ha visto meraviglia!

Condividi questo articolo su :

Detto popolare spagnolo e conosciuto un po’ in tutto il mondo. Sarà vero? Ebbene si! Città dinamica, con una storia millenaria alle spalle, intrisa di leggenda, cultura araba e romana, cristianità & multi religiosità! Il mondo e le sue sfaccettature racchiuse in una città a misura d’uomo.

Detto popolare spagnolo e conosciuto un po’ in tutto il mondo. Sarà vero? Ebbene si! Città dinamica, con una storia millenaria alle spalle, intrisa di leggenda, cultura araba e romana, cristianità & multi religiosità! Il mondo e le sue sfaccettature racchiuse in una città a misura d’uomo.

Una città da godere a 360°. Di giorno per le vie della città colorate dalle tipiche ceramiche locali a scoprire le sue preziosità, il caratteristico Barrio di Santa Cruz, la Giralda e la Cattedrale Gotica più grande al mondo custode di pregiati tesori e i resti di Cristoforo Colombo, i giardini Real Alcázar affascinante mix tra flora e fauna da fiaba e palazzi reali di architettura araba, l’Archivio delle Indie più importante a livello mondiale, l’unicità e l’originalità di Plaza de España concepita e realizzata per l’Expo del 1929, il Flamenco, dichiarato Patrimonio Immateriale dell’Umanità dall’Unesco con i suoi spettacoli di artisti professionisti presso il Museo de Baile de Flamenco, la Chiesa della Macarena e del San Salvador solo per ricordare alcuni esempi di notevole pregio dell’arte cristiana di questa città.

Si continua verso il lungo fiume del Guadalquivir sfondo di altri notevoli esempi della storia e cultura di questa meravigliosa perla dell’Andalusia: Torre dell’Oro, il ponte di Triana, l’area moderna dell’Expo del 1992…Cultura si ma anche svago per le vie dello shopping Calle Serpiès e Tetuán che incorniciano negozietti tradizionali di prodotti dell’artigianato locale di notevole pregio e le più moderne offerte del settore della moda internazionale. Tra una visita ad un monumento e un acquisto, una sosta è dovuta tra le tante Tabernas di tapas tipiche accompagnate da una fresca Cerveza. La notte Sevillana non è da meno: la Carboneria, locale storico della città con i suoi spettacoli amatoriali di Flamenco, l’Alameda de Hercules con la sua immensa piazza racchiusa tra i tanti locali dove godersi una bella serata in compagnia, i locali alla moda vicino a Plaza de España e nella zona del Nervión e la lista continua quasi all’infinito…

Una cosa è certa a Siviglia non ci si annoia per 365 giorni l’anno. Se volete immergervi ancor di più in questa atmosfera speciale allora il periodo ideale è la Settimana Santa con le sue intense ed emozionanti celebrazioni e la Feria de Abril in giro per la città cantando, ballando, bevendo vino tipico e stuzzicati da gustose tapas tutti adornati da bellissimi festoni e abiti tipici. Godere di questa meravigliosa è semplice: molti i voli diretti offerti dalle maggiori compagnie low cost da diversi scali italiani a prezzi molto competitivi. A questi si aggiunge un efficiente sistema dei trasporti pubblico che facilita l’arrivo diretto in centro città in pochi minuti con una spesa minima. L’offerta alberghiera è eccellente con un giusto rapporto qualità prezzo per le diverse esigenze di ogni turista.

Stefania Pisanelli

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: