Cercasi volontario per testare vaccino in cambio di vacanza gratis

Condividi questo articolo su :

L’azienda farmaceutica statunitense Intercell, specializzata nella produzione di vaccini, e’ alla ricerca di 900 volontari per testare il suo nuovo rimedio contro una comune malattia da vacanza, la diarrea del viaggiatore. E come ricompensa, offre viaggi in Messico o in Guatemala, compresi di volo e alloggio, fino a un valore di 1.600 euro. La notizia e’ riportata dal quotidiano Indipendent.

L’azienda farmaceutica statunitense Intercell, specializzata nella produzione di vaccini, e’ alla ricerca di 900 volontari per testare il suo nuovo rimedio contro una comune malattia da vacanza, la diarrea del viaggiatore. E come ricompensa, offre viaggi in Messico o in Guatemala, compresi di volo e alloggio, fino a un valore di 1.600 euro. La notizia e’ riportata dal quotidiano Indipendent.

I volontari, che devono essere solitamente soggetti a diarree del viaggiatore, saranno pagati per viaggiare in Messico o in Guatemala. Li’ dovranno assumere il nuovo medicinale per vedere come reagiscono. "I volontari potranno alloggiare in hotel a tre stelle, e mangiare dove vogliono. L’unica condizione e’ che non si allontanino a piu’ di tre ore di viaggio dalle cliniche apposite, dove dovranno consegnare campioni di sangue e feci", ha spiegato Thomas Lingelbach, chief executive della Intercell.

"In questo modo – ha continuato – la nostra compagnia vuole ottenere una licenza globale per il nuovo prodotto, mostrando che e’ efficace contro i batteri intestinali di diverse zone geografiche. Non ci sono pericoli di reazioni indesiderate o altri pericolosi effetti collaterali il vaccino e’ stato gia’ testato sugli esseri umani in uno studio precedente dai risultati incoraggianti: una riduzione del 75 per cento dell’incidenza della diarrea".

Fonte: www.agi.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: