Capodanno a Venezia

Condividi questo articolo su :

Il capodanno si mette in maschera nella bella lagunare dove il mood carnevalesco è di scena in in compagnia del "White Venice 2013".

 L’amore è nell’aria nella città del Casanova: ogni mese dell’anno, tra i suoi ponti, le gondole e quelle atmosfere senza tempo, si respirano intensi momenti di puro romanticismo. Per concludere in bellezza il 2012, la bella Venezia ormai da anni è solita salutare i mesi trascorsi e accogliere il nuovo anno con un gesto nobile, un bacio all’unisono che riscalda la notte del 31 dicembre.

Il capodanno si mette in maschera nella bella lagunare dove il mood carnevalesco è di scena in in compagnia del "White Venice 2013".

 L’amore è nell’aria nella città del Casanova: ogni mese dell’anno, tra i suoi ponti, le gondole e quelle atmosfere senza tempo, si respirano intensi momenti di puro romanticismo. Per concludere in bellezza il 2012, la bella Venezia ormai da anni è solita salutare i mesi trascorsi e accogliere il nuovo anno con un gesto nobile, un bacio all’unisono che riscalda la notte del 31 dicembre.

C’è aria di novità in città e, prima della coinvolgente e variopinta atmosfera che ruberà la scena in occasione dell’illustre Carnevale, Piazza San Marco anticipa questa festa cambiando il tradizionale scenario e, al romantico bacio, sostituisce un assaggio di Carnevale vestendosi a tema invernale, con una grande maschera bianca da cui fuoriesce la chioma di un albero, ghiacciato, pronto ad esplodere in un tripudio di luci brillanti riflessi e bagliori per un vero e proprio "Winter Carnival – Carnevale d’Inverno".

Venezia attende dunque gli innumerevoli turisti e cittadini che la prediligono per il Capodanno, una città che non delude mai e, anche questa volta, è pronta a stupire con un evento in maschera dove, per l’occasione, non saranno di scena i nobili e tradizionali travestimenti passati alla storia, sono infatti banditi colori sgargianti, in quanto il tema della serata è rigorosamente il bianco.

L’appuntamento con questo "All White – Tutto Bianco", molto ricorda quanto succede in altre parti del mondo, come il Brasile, dove tutto si dipinge di questo soave colore e diletta i partecipanti con un ricco calendario con tanta musica e divertimento. Tutti sono invitati a giocare con luci e riflessi, glitter e paillettes pronti al conto alla rovescia per salutare il nuovo anno in maniera giocosa, dimenandosi con musica live della Venice White Band che eseguirà un vasto repertorio di grandi successi della scena pop internazionale seguita dall’ intrattenimento di ballerini, performer, musicisti, cantanti e dj che coinvolgeranno la piazza in un raffinato ed energico white show fino al grande show di fuochi d’artificio in Bacino di San Marco.
 
Dopo il grande brindisi e il reciproco scambio di auguri si entra nel cuore del divertimento e della spettacolarità, il palco vede protagonista l’affascinante coreografia di "Dancing sphere" là dove la ballerina Tania Gambetti, intrappolata in una sfera trasparente quasi cristallo, ruoterà soavemente fino al centro della scena, dominandola, per eseguire il suo spettacolare balletto.
A chiudere la serata l’energia e il ritmo del dj-set di Dj Maci, storico Dj resident del Capodanno di Venezia, che accompagnerà il pubblico con i grandi successi discografici più in voga fino al termine della serata.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: