A quando la “Vaticano Air Lines” ?

Condividi questo articolo su :

Nonostante alcuni passeggeri preghino solo quando si ritrovano in mezzo ad una turbolenza, il Vaticano ha dato il via oggi alla prima linea aerea per i pellegrini cattolici.

Con tanto di logo del Vaticano sulle poltrone e hostess in uniforme, il volo inaugurale è partito oggi da Roma Fiumicino con rotta il santuario di Lourdes, in Francia.

"E’ un viaggio spirituale", spiega Francesco Gherra, uno dei pellegrini a bordo del volo insieme al cardinale Camillo Ruini.

Nonostante alcuni passeggeri preghino solo quando si ritrovano in mezzo ad una turbolenza, il Vaticano ha dato il via oggi alla prima linea aerea per i pellegrini cattolici.

Con tanto di logo del Vaticano sulle poltrone e hostess in uniforme, il volo inaugurale è partito oggi da Roma Fiumicino con rotta il santuario di Lourdes, in Francia.

"E’ un viaggio spirituale", spiega Francesco Gherra, uno dei pellegrini a bordo del volo insieme al cardinale Camillo Ruini.

Il Vaticano punta a servire 150.000 pellegrini all’anno con il suo Boeing 737, gestito dall’italiana Mistral Air.

Le destinazioni variano dal santuario di Fatima in Portogallo al Monte Sinai in Egitto, dove Mosé disse di aver ricevuto i 10 comandamenti da Dio.

Anche l’intrattenimento durante il volo avrà sfondo religioso, spiega il Vaticano, che si sforza di tenere bassi i costi per i pellegrini, come riferito da padre Cesar Atuire, dell’Ufficio coordinamento pellegrinaggi.

La nuova impresa della Santa Sede non è passata però inosservata tra i concorrenti, compresa Ryanair, la più grande compagnia aerea a basso costo d’Europa.

Il Vaticano spera infatti di far volare i pellegrini anche da Roma a Santiago de Compostela, in Spagna, una rotta che però è già servita da Ryanair.

"Ryanair fa già miracoli che neanche il boss del Papa può superare, mandando i pellegrini a Santiago de Compostela per il prezzo paradisiaco di 10 euro", ha sottolineato Ryanair in una nota.

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: