A New York il museo del rock

Condividi questo articolo su :

Una sede della galleria Rock n’ Roll Hall of Fame di Cleveland aprirà a Soho, nel cuore di New York, il prossimo novembre. L’annuncio ufficiale arriva del sindaco Michael Bloomberg. Un’idea nata per incrementare il turismo e per commemorare gli artisti e la musica che hanno fatto la storia del rock nella Grande Mela. Il museo comprenderà molti pezzi di valore, tra cui la prima macchina di Bruce Springsteen.

Una sede della galleria Rock n’ Roll Hall of Fame di Cleveland aprirà a Soho, nel cuore di New York, il prossimo novembre. L’annuncio ufficiale arriva del sindaco Michael Bloomberg. Un’idea nata per incrementare il turismo e per commemorare gli artisti e la musica che hanno fatto la storia del rock nella Grande Mela. Il museo comprenderà molti pezzi di valore, tra cui la prima macchina di Bruce Springsteen.

"La nostra città è lo spot migliore per questo museo– sostiene Bloomberg – D’altra parte New York è il paese natale di Paul Simon, Velvet Underground e Blondie solo per fare alcuni nomi". Il museo, secondo il primo cittadino, darà un contributo importante al settore del turismo, creando altri posti di lavoro negli hotel, nei ristoranti e nei teatri. Nel 2007 New York toccò il record con 46 milioni di turisti e per quest’anno si prevede un incremento fino a 47,7 milioni. Nel corso della conferenza stampa di presentazione, anche il cantautore Billy Joel si è detto entusiasta del progetto: "Ho iniziato la mia carriera qui, iniziando da posti come il Gasling Cafe per poi proseguire con il Carnegie Hall o il Madison Square Garden. Questa città ha fatto vivere le mie parole e la mia musica".

Fonte: www.lastampa.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: