A Miami apre al pubblico la villa di Versace

Condividi questo articolo su :

Undici anni dopo la morte di Gianni Versace avvenuta a Miami all’entrata della sua villa su Ocean Drive, Casa Casuarina, questo il nome della spettacolare abitazione dello stilista italiano, è adesso aperta al pubblico. Il suo nuovo proprietario, l’imprenditore Peter Loftin, ha deciso infatti di di mostrarla per un mese intero a turisti e curiosi che da anni sognavano di mettere piede dentro una delle dimore considerate più suntuose della zona.

Undici anni dopo la morte di Gianni Versace avvenuta a Miami all’entrata della sua villa su Ocean Drive, Casa Casuarina, questo il nome della spettacolare abitazione dello stilista italiano, è adesso aperta al pubblico. Il suo nuovo proprietario, l’imprenditore Peter Loftin, ha deciso infatti di di mostrarla per un mese intero a turisti e curiosi che da anni sognavano di mettere piede dentro una delle dimore considerate più suntuose della zona.

L’edificio la cui architettura spagnola risale al 1930 fu completamente risistemato nel 1992, proprio quando Versace lo acquistò. Tra i punti più interessanti della visita i giardini, la piscina, la sala da pranzo Medusa, le sale soprannominate Marocchina e Barocco e, infine, la suite personale dello stilista, ribattezzata La mer. Volendo, alla fine del tour ci si può fermare a bere una bibita nel Tiffany Bar o addirittura pranzare nel ristorante Casa Cucina, sempre all’interno della villa. L’iniziativa è valida solo per un mese, poi Casa Casuarina tornerà ad essere un luogo esclusivo, al riparo da sguardi indiscreti. Che potranno consolarsi con altri splendidi edifici che fanno bella mostra di sè su Ocean Drive, considerata la Fifth Avenue di Miami. La sua particolarità è quella di essere un esempio ricchissimo di art déco, lo stile presentato per la prima volta all’esposizione universale di Parigi del 1925 e caratterizzato dalla fusione di Art Nouveau e modernismo.

Per ammirarne gli esempi più belli si può approfittare delle visite guidate organizzate dalla Miami Design Preservation League. Oltre alla villa di Versace , rispettivamente al civico 1244 e 1250 una visita la meritano due alberghi, il Leslie e il Carlyle con tipici elementi art-deco, come le larghe strisce orizzontali e le finestre incastonate. Oppure il Waldorf Towers Hotel, al civico 860 con la sua facciata colorata di rosa e giallo.Infine per chi dalla vista volesse passare ai fatti e acquistarsi la sua porzione di sogno a Ocean Drive come in altri punti esclusivi di Miami beach resta sempre la possibilità di bussare alla porta di Carlos Justo, diventato celebre in tutto il mondo per essere l’agente immobiliare delle stelle, con tanto di programma televisivo in onda sul network internazionale Discovery. Con lui hanno trovato casa vip come Jennifer Lopez, Cher, Ricky Martin e Sylvester Stallone. Per Shakira, Justo sta curando attualmente la vendita della residenza sul lungomare di Miami Beach, valutata 5,9 milioni di dollari, e l’acquisto di una più lussuosa nelle vicinanze.

Fonte: www.panorama.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: