A Marzo torna Disney on Ice

Condividi questo articolo su :

SARA’ ancora una volta Topolino a fare da guida al nuovo spettacolo Disney on Ice, il musical sul ghiaccio che sarà in Italia a marzo e farà tappa a Milano (dal 4 al 7), Napoli (dal 10 al 14) e Roma (dal 24 al 28). Mickey Mouse insieme agli immancabili Paperino, Pippo, Minnie e Paperina, scivoleranno sui pattini per entrare nel mondo incantato delle storie animate create dalla Disney.

SARA’ ancora una volta Topolino a fare da guida al nuovo spettacolo Disney on Ice, il musical sul ghiaccio che sarà in Italia a marzo e farà tappa a Milano (dal 4 al 7), Napoli (dal 10 al 14) e Roma (dal 24 al 28). Mickey Mouse insieme agli immancabili Paperino, Pippo, Minnie e Paperina, scivoleranno sui pattini per entrare nel mondo incantato delle storie animate create dalla Disney.

Il musical Disney on Ice da 15 anni continua a girare il mondo con successo rinnovando ogni volta protagonisti, canzoni e fiabe, ma sempre ballando sul ghiaccio. Il cast è composto da una squadra internazionale di pattinatori professionisti, ma la Disney ha annunciato che per il prossimo spettacolo è interessata a fare dei casting per inserire anche gli atleti italiani nello show. Quest’anno è la volta di Topolino e Minnie nel Magico viaggio, un nuovo spettacolo prodotto da Feld Entertainment con la regia di Jerry Bilik, che racconta le storie della Sirenetta, il Re Leone, Lilo & Stitch, Peter Pan e Trilli. Un tripudio di musiche, colori, luci e scenografie per due ore di spettacolo con le canzoni più famose del repertorio Disney insieme a classici del rock, duecentocinquanta abiti e numerosi personaggi. Si comincia con l’incantevole regno marino di Ariel e Sebastian, passando dall’avventurosa giungla delle terre africane di Simba e Nala, fino ad arrivare all’esotico scenario hawaiano di Lilo & Stitch e, infine, approdare nella suggestiva Londra di Peter Pan e Trilli.

Cindy Stuart ha firmato le coreografie inserendo nello spettacolo passi originali, come la danza sfrenata dei pirati malvagi, alternati a numeri classici di pattinaggio artistico, come il duetto di David e Nani e il passo a due di Ariel e del Principe Eric. Gli abiti sono stati creati dal costumista Arthur Boccia: le creature e i personaggi sfoggiano ogni tipo di capo, dagli abiti da sera ai gonnellini di paglia, ma anche costumi da surfista e maschere da leone fino alle figlie di Tritone ricoperte di pinne. 

Patrick Dierson si è occupato delle luci, creando particolari effetti per ogni storia: il profilo della nebbiosa Londra che si vede dalla finestra della camera dei Darling si tramuta subito nella foresta misteriosa dove Peter Pan e i Bimbi Sperduti vivono nella casa sull’Albero; Ariel e Sebastian nuotano nelle profondità del mare mentre Lilo e Stitch cavalcano l’onda circondati da foglie e raggi tropicali.

Le scenografie dello spettacolo sono realizzate da Robert Smith e sono disposte direttamente sul ghiaccio e sopra alla pista. Ad esempio, la casa hawaiana di Lilo si appoggia sul ghiaccio, mentre il pianeta alieno di Stitch è dipinto sopra questa, creando così una prospettiva multidimensionale. La scapestrata ciurma di Capitan Uncino naviga sul ghiaccio a bordo di un’enorme nave pirata da 10 metri, mentre le figlie del Re Tritone emergono per le lezioni di musica da giganti conchiglie.

Il musical è presentato in Italia da Applauso: sul sito informazioni, orari degli spettacoli e disponibilità biglietti.

Fonte: www.repubblica.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: