52 destinazioni per trovare il clima perfetto ogni settimana dell’anno

Condividi questo articolo su :

Il meteo ideale è un concetto puramente soggettivo. Con le ondate di caldo c’è chi reagisce organizzando un picnic e chi si barrica in casa con l’aria condizionata. Così come c’è chi ama le bufere di neve e chi le considera un girone infernale. Ma è universalmente riconosciuto che una temperatura tra i 21 e i 24 gradi e un cielo sereno migliorino le giornate e l’umore. Se siete alla ricerca di previsioni meteo simili per tutte le 52 settimane dell’anno, seguite quest’itinerario e scoprite dove trovarle.

Il Lago Nahuel Huapi a Bariloche ©Tetyana Dotsenko/Shutterstock

Reservations.com, una piattaforma per il turismo statunitense, ha elaborato un itinerario di 365 giorni che segue la temperatura ideale in giro per il globo: seguitelo e non avrete più bisogno di maglioni, sciarpe e cappotti.

Un portavoce della Reservations.com ha detto: “ogni persona ha un’opinione diversa in merito, non è facile individuare una temperatura universalmente piacevole; ma leggendo molti articoli e post siamo riusciti a stabilire che la maggioranza delle persone preferisce una temperatura che oscilla tra i 21 e i 25 gradi centigradi.”

Il team ha raccolto i dati per elaborare dove e quando trovare queste temperature tutto l’anno: 52 destinazioni per 52 settimane, con due giorni massimo di viaggio per spostarsi da una meta all’altra. Certo, l’inaffidabilità del meteo rimane e un viaggio simile comporta un sacco di tempo per la pianificazione e parecchi soldi da investire; ma dimentichiamoci di questi dettagli poco divertenti e partiamo all’inseguimento del sole.

La piattaforma turistica statunitense Reservations.com ha stilato una lista di destinazioni dove trovare il clima perfetto tutto l’anno ©bikeriderlond

Gennaio

1 Gennaio L’America Latina è la meta che può offrire la temperatura migliore all’inizio dell’anno. Festeggiate allora il Capodanno a Bariloche, in Argentina, tra laghi, cime innevate e cascate maestose.

8 Gennaio Spostatevi verso le Ande per raggiungere Valparaíso, in Cile, città di mare dallo spirito bohemienne, dove girovagare in un labirinto di ristoranti colorati, café e bar.

15 Gennaio Adesso è il turno di Arequipa, la seconda città più grande del Perù, un capolavoro di arte barocca. Troverete musei, cattedrali e vulcani da esplorare, ma senza il caldo insopportabile.

22 Gennaio Villeggiatura a Guatapé, in Colombia, tra spiagge dorate e un lago artificiale dalle acque cristalline.

29 Gennaio Virate a nord ovest verso Panajachel, in Guatemala, e visitate l’incredibile Lago de Atitlán.

Febbraio è il mese perfetto per esplorare Marrakech ©Christian Mueller/Shutterstock

Febbraio

5 Febbraio Seguite il sole e il clima mite verso La Paz, Messico, la punta della Baja California Peninsula. Fatevi una passeggiata al malecón o ammirate l’architettura di Plaza Constitución.

12 Febbraio Rimanete in Messico e proseguite verso est fino a Monterrey. Questa città cosmopolita è famosa per la ricchezza culturale e la vita notturna urban/hipster, ma offre anche tanti angoli di verde, come il Parque Fundidora e il Paseo Santa Lucia.

19 Febbraio Lasciate il continente per raggiungere la risposta europea al carnevale di Rio de Janeiro: il carnevale di Las Palmas, nell’arcipelago spagnolo delle Isole Canarie.

26 Febbraio Il volo successivo sarà breve. Raggiungete Marrakech, in Marocco, e godetevi le temperature miti, i souq e le meravigliose moschee.

Haifa, in Israele, è bella da visitare a fine marzo ©Anton Geltser/500px

Marzo

5 Marzo La fermata successiva è Tozeur, in Tunisia, tra palme, montagne e laghi salati.

12 Marzo Prima che salgano le temperature, raggiungete Il Cairo, in Egitto, per vedere le piramidi senza rischiare di svenire per il caldo insopportabile.

19 Marzo Israele e i party no-stop di Tel Aviv vi reclamano! Una leggera brezza è l’ideale per visitare la Città Bianca di Tel-Aviv, dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO per avere il maggior numero di edifici in stile Bauhaus al mondo.

26 Marzo Giusto un piccolo viaggio in treno per raggiungere le spiagge di Haifa, sempre in Israele, dove passare una settimana a base di sole, mare e parchi nazionali.

Il Tempio di Giove e il Tempio di Bacco a Baalbek, in Libano, sono da visitare in aprile ©Anton_Ivanov/Shutterstock

Aprile

2 Aprile Con le temperature ideali di inizio aprile, inaugurate il nuovo mese a Baalbek, in Libano. Obbligatoria la visita al Tempio di Giove e al Tempio di Bacco.

9 Aprile La seconda settimana di aprile sarà ad Antalya, in Turchia, per una vacanza primaverile in spiaggia senza caldo afoso (e l’orda di persone).

16 Aprile Passate 7 giorni a Larnaca, Cipro, senza risparmiarvi l’immersione nelle acque del relitto di Zenobia e una deliziosa cenetta a base di pesce.

23 Aprile È tempo di soggiornare in un’isola greca, a Creta, un gioiello di architettura veneziana e turca dove trovare fare il pieno di boutique indipendenti e ristorantini.

30 Aprile Prima che le temperature si scaldino troppo, approfittatene per visitare l’Italia, più precisamente l’incredibile città (e gastronomia) siciliana di Catania.

Maggio è il mese per godere delle bellezze di Spalato, Croazia ©Ante Perkovic/500px

Maggio

7 Maggio Il tran-tran di Napoli si apprezza in ogni stagione. Il fascino della sua bellezza, arte, cultura e convivialità vi attende, correte prima che l’afa estiva prenda il sopravvento.

14 Maggio Saltate sull’altra sponda del Mediterraneo per approdare a Spalato, Croazia, tra rovine dell’epoca romana, bar alla moda e spiagge sabbiose. Battete sul tempo la miriade di turisti che normalmente scelgono la città per le vacanze estive.

21 Maggio Siete di nuovo in partenza per raggiungere Rabat, a Malta, dove visiterete la città sotterranea, tra la cripta e le catacombe di Sant’Agata (costruite nel 14esimo e 15esimo secolo) o le Catacombe di San Paolo (risalenti al terzo secolo d.C.).

28 Maggio Approfittatene per vedere Barcellona prima che raggiungi il picco dei turisti e delle temperature.

Lisbona è meravigliosa in ogni mese dell’anno ma la temperatura ideale si trova a metà giugno ©Vaclav Mach/Shutterstock

Giugno

4 Giugno Dirigetevi a ovest, direzione Lisbona, Portogallo. Lasciatevi rinfrescare dalla brezza atlantica tra maioliche, pastel de nata e rooftop bar.

11 Giugno L’estate è alle porte, quindi risalite verso nord fino ai mercatini e i vigneti di Bordeaux, in Francia, dove bere un bicchiere di Malbec nella terrazza di un bistrot.

18 Giugno Salite ancora un po’ per raggiungere Ginevra, in Svizzera, e concedervi una crociera sul lago e una passeggiata nel centro storico.

25 Giugno Berlino vi attende per concludere il mese; nella capitale tedesca troverete un sacco di parchi dove organizzare un picnic e altrettanti bar lungo il fiume per sorseggiare una birra.

Il clima a luglio rende più piacevole un safari a Nairobi ©Angelica Trevino/Lonely Planet

Luglio

2 Luglio Potreste pensare che l’Africa a luglio sia da evitare ma il continente è talmente grande che le temperature variano notevolmente. A Nairobi, in Kenya, troverete all’inizio di luglio quei 22 gradi perfetti per avvistare gli elefanti durante il safari.

9 Luglio Dopo una settimana, proseguite verso nord fino a Monkey Bay, una città dalla vegetazione rigogliosa in Malawi, dove a luglio è già inverno.

14 Luglio Il prossimo step è Siavonga nello Zambia, dove alloggiare in uno splendido resort sulla sponda del Lago.

19 Luglio Spostatevi poi a Hwange, nello Zimbabwe, dove ammirare la natura selvaggia in tutto il suo splendore. Organizzate una gita alle Cascate Vittoria e al parco nazionale Hwange.

30 Luglio Pretoria, in Sudafrica è l’ultima destinazione di luglio. La metropoli subtropicale ospita capolavori architettonici, importanti siti storici e un panorama artistico giovane e frizzante.

L’itinerario prevede per agosto una visita a Ulan-Udė, in Siberia, Russia ©Anita Isalska/Lonely Planet

Agosto

6 Agosto Tornate a bordo di un’isola a Baie du Tombeau, Mauritius, dove si mantiene sempre una temperatura da favola, grazie alle foreste e alle brezze oceaniche.

13 Agosto Fate un salto a Darjeeling, in India, vi aspettano monasteri, montagne e giardini in cui prendere il tè.

18 Agosto Riprendete il viaggio per raggiungere Paro, in Bhutan, ed esplorate a piedi l’atmosfera vivace che si vive nelle strade. Rimanete in città per il weekend: non vorrete perdervi il famoso mercatino.

23 Agosto Spostandosi nell’estremo nord, troverete la temperatura ottimale per visitare la città siberiana Ulan-Udė.

Settembre è il mese ideale per visitare Tokyo ©Byjeng/Shutterstock

Settembre

1 Settembre Ulan Bator, in Mongolia, è la prima meta di settembre, una città famosa per gli edifici dell’era sovietica e i monasteri. Qua tradizione e modernità si fondono in un mix assurdo.

8 Settembre Spostatevi verso le montagne e le sorgenti termali di Sapporo, in Giappone, per una settimana di puro relax.

15 Settembre È il momento di fare una mangiata di pesce sensazionale a Sokcho, in Corea del Sud.

22 Settembre Ritornate verso ovest fino a Pechino, Cina, per passeggiare sulla Grande Muraglia risparmiandosi la grande sudata.

29 Settembre Concludete il mese in Giappone, con un viaggio alla scoperta della cultura eclettica e della scena culinaria di Tokyo.

La fine dell’autunno tinge la Napa Valley di sfumature dorate ©Mike Lazzarini/500px

Ottobre

6 Ottobre Se l’arrivo di ottobre segna la caduta delle foglie nell’emisfero boreale, in Australia le piante hanno appena iniziato a fiorire: è quindi il momento perfetto per visitare i vigneti della Barossa Valley e i giardini botanici di Adelaide.

13 Ottobre Perth è la città australiana con più ore di luce, è dunque meglio visitarla a ottobre quando la primavera regala temperature piacevoli e tanti fiori di campo.

20 Ottobre Visitate il Teatro dell’Opera e la spiaggia di Bondi, a Sidney, prima che sopraggiunga l’estate con le sue temperature proibitive.

27 Ottobre Fate ritorno nell’emisfero dove è ancora autunno e concludete il mese a Napa, in California.

New Orleans è sempre una buona idea ©Fotoluminate LLC/Shutterstock

Novembre

5 Novembre Dopo Napa, l’itinerario consiglia di godersi il sole di novembre a Los Angeles.

9 Novembre La settimana successiva sarete nella città in cui l’edonismo regna sovrano: Las Vegas.

15 Novembre Saltate in macchina e guidate fino ad Austin, in Texas, per un po’ di concerti, barbecue e feste alla moda.

22 Novembre Dopo Austin vi attendono l’inverno mite, i sapori e la musica di New Orleans, in Louisiana.

Le Everglades della Florida sono meno umide in inverno ©Cassidy Athos/EyeEm/Getty Images

Dicembre

2 Dicembre Orlando è il miglior posto da visitare nella prima settimana di dicembre, vi divertirete molto di più nei parchi a tema visto che ci saranno molti meno visitatori.

9 Dicembre Dirigetevi poi a ovest per avventurarvi nel Parco Nazionale delle Everglades.

15 Dicembre Lasciate gli Stati Uniti per una pausa relax nelle spiagge di Mount Pleasant, alle Bermuda.

25 Dicembre È tempo di concludere questo anno in giro per il mondo aspettando Babbo Natale a Freeport, alle Bahamas.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: