2011: vacanze più brevi, ma di qualità

Condividi questo articolo su :

Il 2011 sarà un anno praticamente senza ponti e forse anche per questo molti italiani hanno deciso di passare il Natale o il Capodanno in una delle grandi classiche capitali, spesso mete perfette per i weekend lunghi durante l’anno. Expedia, leader mondiale dei viaggi online, ha analizzato i dati relativi alle proprie prenotazioni, scoprendo le tendenze e le mete preferite dagli italiani in questo periodo dell’anno.

Il 2011 sarà un anno praticamente senza ponti e forse anche per questo molti italiani hanno deciso di passare il Natale o il Capodanno in una delle grandi classiche capitali, spesso mete perfette per i weekend lunghi durante l’anno. Expedia, leader mondiale dei viaggi online, ha analizzato i dati relativi alle proprie prenotazioni, scoprendo le tendenze e le mete preferite dagli italiani in questo periodo dell’anno.

In prima posizione in questa speciale classifica troviamo Roma, forte di un fascino senza tempo e di attrattive uniche per i turisti di tutto il mondo, si conferma in cima ai desideri degli italiani e non solo. Designata meta più scelta dai viaggiatori nostrani, la Capitale ha sbaragliato metropoli internazionali del calibro di Parigi, Londra e New York, che occupano rispettivamente il secondo, il terzo e il quarto posto in classifica. Tra il quinto e il settimo posto troviamo, invece, Milano, Madrid e Barcellona. Se l’anno scorso in coda alla top ten trovavamo tre autentiche perle dell’Est Europa come Berlino, Praga e Vienna, quest’anno entra in classifica la Sicilia, dimostrando di possedere un patrimonio turistico in grado di offrire molto non solo durante la stagione estiva. E magari anche un clima mite e insolito per le vacanze invernali.
Prenotazioni all’ultimo istante o precisa programmazione del viaggio con largo anticipo?

Dall’analisi di Expedia emerge come in Italia vi sia una netta divisione tra due tipologie di vacanzieri. Se da un lato, difatti, è in leggero aumento la percentuale di persone che ha prenotato a ridosso di una settimana dal giorno prestabilito per la partenza, dall’altro troviamo circa un quinto degli italiani che ha prenotato la propria vacanza con almeno due mesi di anticipo. Il costante aumento delle prenotazioni anticipate è sinonimo di una maggiore attenzione alla qualità e al prezzo dei propri viaggi, Infatti, prenotare alcuni mesi prima della partenza permette non solo di risparmiare, ma anche di avere una maggiore scelta e disponibilità di servizi e hotel.

Per gli italiani vacanze più brevi, ma di qualità
Inoltre, è interessante notare che grazie ad offerte convenienti e ad una rinnovata voglia di concedersi un qualche vizio prima di iniziare il nuovo anno di lavoro, oltre il 50% delle prenotazioni ha interessato hotel di lusso, classificati dalle 4 stelle in su. In aumento anche le vacanze di breve durata. Pochi giorni fuori casa quindi, ma col massimo dei comfort.
“Grazie ad Expedia.it è possibile trovare la soluzione perfetta per i bisogni di tutti, si ha difatti la possibilità di poter scegliere tra l’offerta più svariata; dai B&B agli hotel di lusso a cinque stelle, dalle metropoli più mondane e moderne ai paesini più rustici e tranquilli” – ha affermato Giovanna Picciano, Marketing Manager Expedia Italy. “Inoltre, prenotando in anticipo è possibile avvantaggiarsi di numerose offerte che permettono di risparmiare sia sui costi di volo che su quelli di hotel, permettendo ad esempio, di alloggiare in lussuosi hotel a quattro o cinque stelle anche con un budget non eccessivo”.

TOP 10 DESTINAZIONI PER NATALE CAPODANNO – ITALIANI

1 Roma
2 Parigi
3 Londra
4 New York
5 Milano
6 Madrid
7 Barcellona
8 Berlino
9 Sicilia
10 Praga

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: