10 regole per sopravvivere in ostello

Condividi questo articolo su :

Con prezzi abbordabili e tante opportunità di incontrare altri viaggiatori, gli ostelli possono diventare i migliori amici di un viaggio low budget o di chi viaggia da solo. Ma non sono tutti uguali. Seguite queste dieci regole per vivere al meglio la vostra esperienza in ostello.

regole ostello Gli ostelli sono spesso i migliori amici dei backpacker, basta sapere come viverli al meglio ©Jaromir Chalabala/Shutterstock

1. Rispettate l’etichetta

Volete fare nuove amicizie? Non alzate la voce, non accendete la luce principale in una camerata tra le 22 e le 8 circa, tenete in ordine le vostre cose, cercate di non sporcare e prenotate una camera privata se russate.

2. Scegliete bene il letto

Optate possibilmente per un letto vicino a una presa elettrica ma lontano dalla porta e dal bagno per evitare di svegliarvi di notte. Nei letti a castello, quello inferiore 
è più comodo per sistemare 
il bagaglio, mentre quello superiore offre maggiore privacy.

3. Frequentate il caffè dell’ostello

Non c’è niente di male nel mangiare in ostello ogni tanto se non avete voglia di uscire da soli; alcuni ostelli hanno ottimi menu a prezzi convenienti.

 

Nei letti a castello, quello inferiore 
è più comodo per sistemare
il bagaglio, mentre quello superiore offre maggiore privacy ©Radiokafka/Shutterstoc

4. Attenzione agli insetti

Togliete le lenzuola e controllate se
 ci sono macchioline scure (escrementi di cimici da letto) sul materasso, uova gialle e gusci, oppure piccoli insetti spesso presenti nelle cuciture dei materassi, dietro alle testiere e nelle prese elettriche.

5. Usate l’armadietto

Se ci sono, utilizzate un lucchetto per chiudere il vostro armadietto. Altrimenti chiedete al manager se potete lasciare gli oggetti di valore nella cassaforte dell’ostello. Anche se vi sembrano brave persone, alcuni viaggiatori (e membri del personale) talvolta non lo sono.

6. Scegliete una camerata lontana dall’area comune e con pochi letti

Alcuni ostelli applicano
 la stessa tariffa per tutte le camerate, a prescindere dal numero di letti. A meno che non abbiate il sonno pesante, più sono i compagni di camerata maggiori sono i rischi di venire svegliati di notte.

7. Informatevi

Leggete con attenzione le recensioni online per capire se l’ostello che intendete prenotare corrisponde alle vostre esigenze. Evitate quelli privi di recensioni o con molti pareri negativi.

8. Tenete un kit da notte sotto il cuscino

La notte tenete a portata di mano un piccolo astuccio con tappi per le orecchie, mascherina per gli occhi e torcia frontale.

Esistono ostelli di tutti i tipi, cercate di capire quello che fa per voi ©Will Jones/Lonely Planet

9. Arrivate puntuali a colazione

Alcuni ostelli che includono la prima colazione dispongono di una quantità limitata di cibo: se arrivate tardi, potreste non trovare più niente.

10. Fate attenzione alle uscite
di emergenza

Alcuni ostelli sfruttano lo spazio al massimo sistemando dei letti davanti alle uscite di emergenza. È un dettaglio da non sottovalutare.

Fonte articolo originale

Hits: 6

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: