Valle d'Aosta

Bjork: la brasserie svedese della Val d'Aosta

Carne

Come non cadere vittime del fascino di un uomo che sulle nocche ha tatuata la scritta "FOIE GRAS". Una dichiarazione d’amore marchiata sulla pelle, come la scelta di dedicarsi al cibo e alla cucina. Dietro ai lineamenti da “moderno vichingo” con lungo pizzetto color-carota, ci sono un intuito e un palato fino educati nella storica Accademia di Grythyttan, tempio della gastronomia svedese. Lui è Mattias Sjöblom, chef di Bjork Swedish Brasserie, nuovissimo indirizzo della Valle d’Aosta, già un cult per buongustai, amanti del bello e del ben fatto (oltre che del ben preparato).    ( leggi tutto )


Courmayeur: freeride mania

Freeride

Adrenalina in pista per il Freeride World Tour, dal 18 al 20 gennaio. Unica tappa italiana dell'evento invernale più atteso dell'anno. Il tour continua poi in giro per il mondo, aspettando la finale di Verbier, il 23 marzo.

Ci siamo. Arriva - o meglio, ritorna - il Freeride World Tour, uno dei più attesi happening on-the-snow per gli amanti degli sport invernali ad alto tasso adrenalinico.   ( leggi tutto )


Sulle piste del Cervino

Cervino

Natura e paesaggio. Sono in cima ai desideri degli italiani per decidere una vacanza, o una settimana bianca. Insieme alla voglia di silenzio e ai prezzi possibili. Non a caso, in montagna, la novità è il boom dello scialpinismo e delle passeggiate con le ciaspole. Le fughe sulla neve si spostano sempre più ad alta quota, per gli scenari intatti e le grandi vette che si stagliano nel cielo. E in cima alle esperienze più emozionanti c’è sicuramente la visione del Cervino, che si innalza fino a 4478 metri. Chi sceglie come destinazione bianca le tre vallate che cingono il Cervino, fra Italia e Svizzera, trova davvero natura, paesaggio, silenzio (e prezzi possibili). Oltre alla felice alchimia di moderna tecnologia e fascino rétro.    ( leggi tutto )


Cioccolato in vetta

La Thuile

Eccolo lì, accoccolato in una grande conca soleggiata, appena sotto il Colle del Piccolo San Bernardo, il comune più occidentale della Valle d’Aosta. La Thuile, dominata dai 3800 metri del massiccio del Rutor con il suo fantastico ghiacciaio e dalla maestosità del Monte Bianco, invita a un weekend di piaceri e delizie in occasione di ChocolaThuile 2012, la golosa kermesse dell'estate valdostana, dal 24 al 27 agosto.    ( leggi tutto )


A cavallo sul Gran Paradiso

Gran Paradiso

A cavallo, con le racchette da neve, a piedi. Tra grandi nevicate e temperature ben sotto lo zero è il momento ideale per affrontare il più antico comprensorio naturalistico d'Italia. Soli, in gruppo o accompagnati da guide alpine esperte. Per uno sci davvero senza folla.   ( leggi tutto )


I castelli della Valle d'Aosta

Castello

Torri d'avvistamento e dimore nobiliari. Ex miniere e piccoli villaggi. Restaurati e trasformati, tornano a nuova vita. Per divantare musei, palcoscenico di eventi, centri culturali. Tutti da esplorare, magari in una giornata di pausa dalle piste da sci.

La chiamano restituzione. Si prendono siti archeologici, castelli medievali, antiche case rurali, si ristrutturano e si riconsegnano al pubblico sotto forma di musei, centri culturali, palcoscenici per eventi.

«La Valle d'Aosta ha un patrimonio storico e culturale immenso, non basta restaurarlo, bisogna renderlo fruibile, facendo della memoria del passato materia viva», spiega Laurent Viérin, assessore all'Istruzione e alla Cultura.    ( leggi tutto )


Le delizie della Val d'Aosta

Cibi

Dalla fontina al "fromadzo", dai salumi alla carne, passando per vini, distillati, miele e pane, gli indirizzi giusti dove comprare i tesori gastronomici. Valle per valle, in un tranquillo weekend da gourmet.

L'odore pungente dell'aglio si stempera in quello fresco del rosmarino, mentre l'aroma dei chiodi di garofano ammorbidisce il sentore selvatico delle bacche di ginepro. Entrare nelle camere di stagionatura del salumificio Bertolin ad Arnad significa fare un viaggio aromatico tra i sapori della Valle d'Aosta.   ( leggi tutto )


Settembre: Trekking in Val d' Aosta

Trekking

La seconda edizione del Tor des Géants, gara di ultra-trail tra monti, vallate e sentieri che si svolgerà a metà settembre, è l'occasione per andare alla scoperta della regione che vanta il più altro numero di vette oltre i 4000 metri in Italia. Un tour fra discese ardite e risalite, con vista su picchi e laghi alpini e soste nei rifugi. Dove l'accoglienza comincia con i piatti della buona cucina di montagna.   ( leggi tutto )


Trekking in Valle d'Aosta

Trekking

Torna con l’estate la voglia di andar per baite, di camminare per un’intera giornata: sport, ma anche medicina per la mente mai passata di moda. Con quattro vette che superano i 4mila metri, due parchi naturali, oltre 200 laghi alpini, la Valle d’Aosta è la meta ideale per una vacanza a stretto contatto con la natura. E per rigenerarsi immergendosi in scenari incantevoli e facendo esercizio fisico. Dai trekking di più giorni a quelli di poche ore, la regione offre escursioni di ogni livello e durata.    ( leggi tutto )


Weekend nei castelli della Val d'Aosta

Val d'Aosta

Storie di cavalieri e dame, amori e battaglie: nella regione più piccola d'Italia, tour tra fortezze, castelli e manieri. Da Bard a Fénis

L’ascensore panoramico in vetro e acciaio sale a strapiombo sulla gola. In cima svetta austero e imponente il Forte di Bard, il più grande monumento delle Alpi occidentali.    ( leggi tutto )


tipi di contenuto
© 09/09/2004 - Rolando Davide Alcuni articoli sono stati tratti da altri siti, il © resta del relativo autore Website Design By : Eyrieteck