Sardegna

Le spiagge dell'Asinara

Asinara

Gli abitanti dell’isola? Asini albini e mufloni. Prima colonia penale, poi carcere di massima sicurezza, oggi l’Asinara è un Parco Nazionale e un’area marina protetta: le dritte per scoprire uno degli angoli più intatti del Mediterraneo.

Era l’isola del contrappasso. Dove gli animali erano liberi e gli uomini dietro le sbarre o in catene. Per un secolo e 30 anni è stato così. Un Paradiso abitato da diavoli.    ( leggi tutto )


Barbagia fuori stagione

Alghero

“Un orizzonte favoloso circonda il villaggio: le alte montagne del Gennargentu, dalle vette luminose quasi profilate d’argento, dominano le grandi valli della Barbagia, che salgono, immense conchiglie grigie e verdi, fino alle creste ove Fonni, con le sue case di scheggia e i suoi viottoli di pietra, sfida i venti e i fulmini”. Così scriveva Grazia Deledda nel romanzo Cenere, del 1904.    ( leggi tutto )


Sardegna low cost fuori stagione

Sardegna

Sardegna fuori stagione? È caccia a indirizzi speciali. Quelli che ci si fa passare solo dagli amici più stretti, custodi intransigenti di carnet e mappe costruite con fatica, nel tempo. Si cercano dritte per partire senza spendere cifre da capogiro. Non solo consultando i profili Facebook Offerte speciali in Sardegna, Vacanze in Sardegna e Sardegna Blog. Ma anche scoprendo dove vanno in villeggiatura gli stessi isolani.    ( leggi tutto )


Le 10 più belle spiagge della Sardegna

Sardegna - Budelli

Intatte e libere anche ad agosto, con acque profonde e verdi: un tour dall'Asinara alle dune della Costa Verde, passando per i 6 chilometri di sabbia di Chia. E poi Capraia e la Maddelena.

1) DA CARCERE A PARCO PROTTETTO
Deserta, dimenticata per decenni, nota solo come sede del carcere di massima sicurezza, l’Asinara è tornata alla ribalta nel 2010. Merito degli operai della Vilnys, azienda chimica di Porto Torres in odore di débâcle: con un colpo di genio mediatico occuparono l’Asinara e ne fecero l’Isola dei cassintegrati.
   ( leggi tutto )


L' isola dell' Asinara

Asinara

La coppia di mufloni ci ha avvistato, ma non pare infastidita dalle raffiche delle nostre fotocamere. Accanto pascolano alcuni asini bianchi, il simbolo dell’isola, mentre uno stormo di gabbiani corsi attende placidamente il tramonto sugli scogli arrotondati di granito. Incontri possibili solo all’Asinara, un paradiso nato da un inferno. Per oltre un secolo questa piccola isola a nord della Sardegna è stata l’Alcatraz italiana.   ( leggi tutto )


Primavera ad Alghero

Alghero

Voglia di mare. Di sentirne il profumo nelle prime, tiepide, giornate di marzo, ma soprattutto di ritrovarne i sapori più autentici. Un’occasione da intenditori, quasi un invito a un primo timido viaggio di stagione dai contorni vagamente esotici, viene da Alghero, città-fortezza dall’indole e dal cuore catalano, non a caso chiamata confidenzialmente Barceloneta, la piccola Barcellona.    ( leggi tutto )


Alpinismo in Sardegna

Galleggiando nell’acqua turchese, l’Aguglia è una freccia di pietra puntata contro il cielo. Strano, mi dico, questo alpinismo balneare. Un’ora fa eravamo appesi nel vuoto, cento metri sopra la cala, e ora la risacca ci scuote ritmicamente, mentre i muscoli si decongestionano uno dopo l’altro in questo mare lucente e quasi caldo. Succede in Sardegna, dove da alcuni decenni le scogliere dell’isola sono frequentate quasi quanto le pareti delle Dolomiti. «E la roccia è perfino migliore», conferma Eugenio Pesci, insieme al quale abbiamo appena scalato il mito dell’alpinismo sardo, la madre di tutte le cime e di tutte le falesie: l’Aguglia di Goloritzè.    ( leggi tutto )


Primavera ad Alghero

Alghero

La "piccola Barcellona" dove si parla catalano e la sua costa sono una meta ideale per i primi weekend al mare: qui atterrano ogni giorno i voli low cost di Ryanair (per quelli di Easyjet bisogna aspettare il 23 giugno) e numerosi alberghi, per esempio l'agriturismo Bonsai, propongono pacchetti speciali per Pasqua (3 notti in b&b 90 € a persona, al posto di 120. Con trattamento di mezza pensione 150 €).
     ( leggi tutto )

Sardegna a cavallo

Sardegna

Escursioni in pineta, sulla spiaggia o tra gli stagni dei fenicotteri. All'Horse Country Resort di Arborea, nell'Oristanese, i trattamenti di equitazione e benessere vengono costruiti ad hoc, per tonificare il corpo o scacciare lo stress. E l'approccio istintivo, che asseconda le naturali inclinazioni dell'animale, è in grado di avvicinare al cavallo anche chi non ha mai montato. Per un'esperienza alla portata di tutti.   ( leggi tutto )


L' isola di Caprera

Caprera

Correva l’anno 1856, quando il primo vip approdò nell’arcipelago della Maddalena, stregato dalla straordinaria bellezza del mare. Era il più famoso condottiero italiano, padre dell’unità d’Italia, Giuseppe Garibaldi. Che scelse Caprera per vivere in tranquillità la vecchiaia, dopo una vita intensa e avventurosa. È stato amore a prima vista, tanto che non lasciò più l’isola, dove morì nel 1882, vivendo in un clima di semplicità patriarcale, uno stile di vita bucolico.    ( leggi tutto )


tipi di contenuto
© 09/09/2004 - Rolando Davide Alcuni articoli sono stati tratti da altri siti, il © resta del relativo autore Website Design By : Eyrieteck