Abruzzo

Borghi d'Abruzzo

Sessanio

L’Appennino che taglia per il lungo l’Abruzzo divide l’anima della regione. Due paesaggi profondamente diversi cullano due caratteri solo apparentemente opposti. Lo spirito montanaro, chiuso e talvolta diffidente, riflette le valli e le asprezze delle vette più alte dell’Italia peninsulare, quello della marina è aperto quanto le vaste spiagge dorate dell’Adriatico. Il primo dei due paesaggi, per fortuna ancora abbastanza integro, regala boschi di faggio lussureggianti e valli verdi in cui la presenza umana è concentrata in minuscoli borghi antichi e poveri, tirati su nei secoli da pastori e agricoltori.    ( leggi tutto )


S. Francesco d'Assisi in wi-fi per turisti

AssisiUna guida virtuale multimediale in cinque lingue, supportata da una rete wi-fi che copre tutto il complesso del Sacro Convento, sarà a disposizione di turisti e pellegrini in visita alla Basilica di San Francesco, ad Assisi. Sarà inaugurata domenica 22 marzo.

I visitatori riceveranno all'ingresso palmari Pda che li guideranno alla scoperta degli affreschi e degli altri tesori artistici della basiliche Inferiore e Superiore e dell'annesso museo. Una guida "per una maggiore fruizione di quei contenuti che nobilitano l'uomo" ha spiegato il direttore della sala stampa del Sacro Convento, padre Enzo Fortunato, “ma anche con tante informazioni turistiche, culturali e storiche in formato multimediale”.
   ( leggi tutto )

Il re dei panettoni è abruzzese

Panettone

Milano premia Fabrizio Camplone, che trionfa a a «Re panettone» l'evento svoltosi durante il week end al Teatro Litta per celebrare il re dei dolci natalizi milanesi. Camplone si è aggiudicato il premio «innovazione», con la sua variante tutta abruzzese a base di liquirizia di Atri e zafferano di Navelli. In competizione con il pescarese, titolare dello storico bar «Caprice» di piazza Garibaldi, c'erano i migliori maestri pasticceri della penisola: grandi nomi milanesi come Cucchi, celebri esponenti della pasticceria lombarda come Massari e Zoia.    ( leggi tutto )


Il piacere della carne

Carne

Gustare  una pregiata bistecca al sangue a prezzi moderati, ma di alta qualità è ancora possibile nel Montefeltro. Il parco Sasso Simone e Simoncello, in collaborazione con le due Comunità Montane locali e Confesercenti, coinvolge macellerie e ristoranti territoriali per far apprezzare ai consumatori l’alta qualità della carne marchigiana. Coinvolta per l’occasione tutta la filiera della carne: dall’allevatore, al macellaio, al ristoratore.    ( leggi tutto )


In cinque volumi l’agriturismo abruzzese dalla A alla Z

Qualcuno diceva che la vita è troppo breve per bere del cattivo vino. E la qualità dei prodotti della nostra terra sembrano andare a braccetto con la saggezza popolare. Non a caso «Agriturismi in Abruzzo», la guida realizzata da Terranostra, Turismo Verde e Agriturist, racconta in cinque volumi la qualità delle aziende agrituristiche della nostra regione. Cinquecento aziende censite, dodici itinerari, storia, tradizioni, usi e costumi delle quattro province abruzzesi per servire in un piatto d’argento un’ampia scelta al turista-consumatore.    ( leggi tutto )


tipi di contenuto
© 09/09/2004 - Rolando Davide Alcuni articoli sono stati tratti da altri siti, il © resta del relativo autore Website Design By : Eyrieteck