Cuba

Il mare di Cuba

Cuba

Aquile di mare, murene, cernie giganti e coralli neri. Il santuario marino a sud dell'Isla Grande è il punto di partenza ideale per scoprire i Caraibi più autentici, tra spiagge tropicali, antiche città indios, nascondigli di pirati e insediamenti coloniali. L'importante è partire subito. Nella stagione migliore dell'anno.   ( leggi tutto )


Cuba, il cimitero di Colon

ColonIl custode lucida le cadillac per guadagnare qualche dollaro all'ombra lieve dei flamboyant. Un ovo taxi a pedali sgattaiola tra le bianche tombe barocche. Una banda di muchacho gioca a baseball tra le lapidi, incurante delle urla lanciate dalle madri che hanno preparato bocadillos all'uovo stendendo la tovaglia sopra la tomba dell'amato defunto protetta da un albero di palma. Nel cimitero di Colon, inaugurato a fine '800 sui campi coltivati a verdura dagli immigrati cinesi nei boschi intorno al Vedado, l'idea della morte sembra lontanissima.    ( leggi tutto )


L' Avana di Hemingway

AvanaL’Avana, 22 anni dopo. La strada dall’aeroporto verso la città è sempre uguale. Palme maciullate dai due uragani che nei mesi scorsi hanno distrutto Cuba, case rovinate, ragazzi per strada che inseguono un pallone. Radio Rebelde e Radio Reloy trasmettono comunicati del governo. Raúl Castro di qua e i ministri di là a controllare le fasi della ricostruzione. Si procede con calma, la calma di Cuba.   ( leggi tutto )


Avvisi per turisti - Cuba

Viaggiare Sicuri

Nel corso della stagione dei cicloni (giugno-novembre), che potrebbero provocare forti disagi o situazioni di emergenza, si raccomanda ai connazionali  massima cautela  e di evitare le zone ove maggiore potrebbe essere l’esposizione al rischio.    ( leggi tutto )

La nuova Cuba dopo Fidel Castro

Cuba

Il lìder maximo, Fidel Castro, ha rinunciato alla presidenza dell'isola dopo quasi mezzo secolo. Un cambiamento che potrebbe essere una rivoluzione non soltanto dal punto di vista politico, ma che potrebbe influenzare il turismo nell’isola caraibica. E qualcosa, in effetti, sta già cambiando. Il fratello Raúl che è ora al potere ha concesso ai cubani alcuni benefit che fanno ben sperare. Come l'acquisto di telefoni cellulari ed elettrodomestici - che forse nessuno si potrà permettere, ma è già un passo in avanti - e la possibilità di alloggiare negli stessi hotel dei turisti.   ( leggi tutto )


tipi di contenuto
© 09/09/2004 - Rolando Davide Alcuni articoli sono stati tratti da altri siti, il © resta del relativo autore Website Design By : Eyrieteck