Logo
Generic 125x125

Thailandia

250x250 City

Viaggio a Bangkok

Bangkok

Bangkok, una megalopoli in bilico tra passato e futuro. La città pulsante che non dorme mai, con dodici milioni di abitanti. «Ma solo quelli registrati - spiega la solerte guida Natty – perché ci sono almeno altri tre-quattro milioni di persone che ci vivono, ma tengono ancora la residenza in campagna». Il risultato è un traffico perenne. Per fortuna, il turista che vuole girarla senza perdere ore in coda, ha due valide alternative.   ( leggi tutto )


24 ore a Bangkok

Bangkok

Caotica e spirituale. Frenetica ma con pause rilassanti. Bangkok, nove milioni di abitanti, è una delle città asiatiche preferite dagli italiani. Perché qui c'è tutto quello che serve per perdersi tra mercati affollati, fare soste golose tra le bancarelle di strada e passeggiare tra giardini lussureggianti sorvegliati da pacifici Buddha sorridenti.

Superato il turismo di massa delle feste di fine anno è questo il momento di partire per la Thailandia: il tempo è caldo e asciutto e i prezzi sono più bassi. E per chi si ferma nella capitale solo una manciata di ore, prima di raggiungere le spiagge di Pukhet o i templi del Nord, ecco che cosa non perdere in città.   ( leggi tutto )


Bangkok: la città più amata al mondo

Bangkok

È la “città degli angeli” (così suona la traduzione del suo nome in lingua thai) e come New York non dorme mai. I suoi abitanti (quasi dieci milioni) si muovono in continuazione, notte e giorno, in bicicletta, in taxi, sugli infernali tuk tuk a tre ruote, sulle long tail boat, i barconi mossi dai motori di automobili. E i turisti non sono da meno. Ininterrottamente scoprono templi e musei, fanno shopping nei megacentri commerciali o nei coloratissimi mercati tradizionali, affollano ristoranti, coffee shop e gogo bar dove gli incontri ravvicinati con “tutto quanto fa thai” sono garantiti.    ( leggi tutto )


Thailandia - Il paradiso di Mu Ko Chang

Thailandia

Per una volta niente Samui e Phuket, la vacanza è a Mu Ko Chang, arcipelago ancora vergine (o quasi). Dove si va dai pescatori per un sushi di cappesante, si fa l'elephant trekking e diving in fondali da cartolina.

Dimenticate le notti senza sonno di Phuket, le spiagge affollate di Pattaya, il divertimentificio di Samui. L’ultimo eden thailandese si chiama Mu Ko Chang, un arcipelago di oltre cinquanta tra isole e faraglioni, isolotti e scogli disseminati nel Golfo di Thailandia, a poche miglia dalla Cambogia.    ( leggi tutto )


Nuove isole in Thailandia

Thailandia

Aperta da poco al turismo, Koh Kood è tra le mete dell’anno per il New York Times. Per la natura inviolata, i resort di eco lusso, l'assoluto relax. E vicino c'è la più grande Koh Chang, con foreste ed elefanti.

Un rifugio alla Cast Away per pochi intimi: a poco più di un’ora di aereo da Bangkok, Koh Kood è una striscia di terra e giungla (105 kmq) nell’arcipelago di Koh Chang, Golfo di Thailandia, proclamato riserva naturale nel 1982, perché custodisce uno degli habitat meglio conservati di tutto il Sudest asiatico.    ( leggi tutto )


Thailandia - L'hotel maledetto

Hotel maledetto

A Chiang Mai, 6 misteriose morti di turisti fanno discutere. Ma per le autorità locali è solo una coincidenza
 
Ci sono sei turisti che muoiono in preda a spasmi, nel giro di un mese, in una città thailandese di neanche 250 mila abitanti; quattro di essi nello stesso albergo con un nome da romanzo giallo, tra cui due deceduti per “attacco cardiaco” in contemporanea.
   ( leggi tutto )


Avvisi per turisti - Thailandia

Avvisi Importanti

Proseguono le manifestazioni di protesta antigovernative avviate il 12 marzo scorso da parte del movimento delle cosiddette "camicie rosse”. A causa di tale situazione particolarmente critica, dal 7 aprile è in vigore lo stato d'emergenza che conferisce alle Autorità il potere di adottare particolari misure per il mantenimento dell'ordine pubblico, sia a Bangkok che nelle province di Samut Prakan, Nonthaburi, Ayuttaya, Pathum Thani e Nakhon Pathos. In data 13 maggio  lo stato di emergenza è stato esteso ad altre 15 province del Nord e del Nord Est del Paese.   ( leggi tutto )


In Thailandia i migliori hotel vacanze 2010

Hotel

Nonostante la crisi a livello globale del turismo nel 2009, la Thailandia ha continuato a ricevere numerosi riconoscimenti, un chiaro indicatore del livello di fiducia nella qualità dei prodotti di viaggio e dei servizi che il paese offre.
Il Governatore di TAT, Suraphon Svetasreni, afferma: "L’industria del turismo thailandese è molto orgogliosa di ricevere questi premi. La Thailandia è conosciuta in tutto il mondo per la sua ospitalità, la gente cordiale e gli standard di servizio eccellenti, tutti fattori che contribuiscono a rendere questa destinazione una delle più popolari al mondo.”

Ecco i riconoscimenti ottenuti dalla Thailandia, nel corso dello scorso anno:    ( leggi tutto )


Inizia il Full Moon Party !

Full Moon Party

Una volta al mese si svolge su una minuscola isoletta raggiungibile in battello dalla splendia Koh Samui, in Thailandia, la Festa della Luna Piena, il Full Moon Party.

Koh Phang Ngan, questo il nome dell’isola che una volta ogni trenta giorni fa la felicità di migliaia di giovani turisti provenienti da tutto il mondo. La festa si svolge sulle spiagge Rin Nok e Rin Nai e comincia all'ora  del tramonto: nel frattempo i bar e i locali lungo la riva del mare iniziano ad aprire e a prepararsi per la nottata.    ( leggi tutto )


Bangkok

Bangkok

E' il mix di tradizione e modernità la prima cosa che colpisce i visitatori fin dall'arrivo al moderno aeroporto di Bangkok. La seconda? La frenesia del traffico sulle autostrade sopraelevate tra i grattacieli ultramoderni, in drastico contrasto con la calma dei magnifici templi che invece rappresentano il segno della tradizione thailandese.   ( leggi tutto )


tipi di contenuto
Hotels.com_500x500_IT- sales-
© 09/09/2004 - Rolando Davide Alcuni articoli sono stati tratti da altri siti, il © resta del relativo autore Website Design By : Eyrieteck