Svizzera

Svizzera - Un Super Ticket per tutti i trasporti

Treno svizzera

Un unico biglietto per viaggiare su treni, autobus e battelli: 26mila chilometri di trasporti pubblici per risparmiare fino al 50%

In Svizzera natura, cultura, gastronomia e tradizione si fondono, dando vita a città, montagne, laghi e valli da esplorare con una rete capillare di mezzi di trasporto. Dai comodi InterCity ai regionali, dalle romantiche ferrovie di montagna agli interregionali, dagli emozionanti battelli agli AutoPostali gialli, tutti sono connessi dallo Swiss Travel System.    ( leggi tutto )


La nuova Zurigo

Zurigo

Se vedete banche, orologi e cemento onnipotente è da un po’ che non aprite la finestra sulle Alpi preferita da Mozart o passate dal lago che stregò Picasso. Zurigo vive (bene) di giorno, tanto che negli ultimi 10 anni è seconda solo a Vienna per qualità della vita, ma soprattutto non dorme di notte. Monocle  l’ha consacrata nuova Berlino (solo più vicina all’Italia): da Milano in treno ci vogliono tre ore e mezza.   ( leggi tutto )


Sciare sotto la luna

Engadina

Al chiaro di luna è meglio. Quando l’unico rumore che si sente è il fruscio degli sci, riflessi d’argento illuminano la neve e i profili delle montagne penetrano tra le ombre del bosco. Sono sempre di più, a ogni stagione sciistica, gli avventurosi e i romantici che si cimentano con le discese nelle notti attorno al plenilunio. E sono sempre di più le località alpine che organizzano serate sugli sci sotto le stelle, tenendo aperti gli impianti fino a tarda notte nei giorni intorno alla luna piena. Le date chiave? I pleniluni del 16 gennaio, 15 febbraio, 16 marzo e 15 aprile 2014.   ( leggi tutto )


Ciclismo: 12 vette da scalare

Ciclisti

Tempo ancora buono, meno turisti, strade aperte. Per i duri e puri delle due ruote, il momento ideale per provare le vie di montagna più famose. Dallo Stelvio al Tourmalet, dal Pordoi al Turini, 12 scelte.

Pedalare sui passi di montagna. Pedalare dove, tra giugno e luglio, i migliori ciclisti professionisti si sfidano nel Giro d'Italia e nel Tour de France. Luoghi mitici, luoghi che hanno visto imprese sportive eccezionali, sotto il sole, con la pioggia e addirittura con la neve. Qui, grandi campioni del ciclismo sono emersi o si sono affermati. Da Gino Bartali a Marco Pantani, da Fausto Coppi a Alberto Contador. E ripercorrere le loro gesta non è impossibile, ma certamente tanto faticoso.   ( leggi tutto )


10 motivi per visitare Lucerna

Lucerna

Arte, musica (c'è il Lucerne Festival) e buona cucina. Ma anche fashion tour con personal shopper, crociere panoramiche, bagni termali e hot yoga. Con le offerte weekend   ( leggi tutto )


In Svizzera con il treno

Berna

I gerani sono ancora in piena fioritura sui davanzali delle finestre di Berna. Tra qualche settimana saranno gli alberelli di Natale a rendere incantate le facciate della città medievale, dichiarata patrimonio culturale dall’Unesco. Si arriva a Berna in tre ore di treno da Milano e con un’altra ora si raggiunge Basilea, dove al museo Beyeler è stata appena inaugurata una grande mostra di Edgar Degas che resterà aperta fino al 27 gennaio. Qui le passeggiate lungo il Reno, che attraversa correndo a perdifiato il centro storico della città, sono in questo periodo addolcite dal clima mite dell’autunno. Basta un fine settimana un po’ allungato per godersi un soggiorno nelle due città.    ( leggi tutto )


Svizzera Rock

Montreaux

Una piccola altura sovrasta Montreux, sul lago Lemano. Spicca una casa gialla. Balconi stile Liberty, rifiniture d’altri tempi. Eppure, in questo palazzo antico il rock raggiunse uno storico compromesso: nell’angusto sottotetto, negli anni Novanta, arrivò uno stanco Freddie Mercury in fuga dalla pazza folla; nell’altra ala della casa si era rifugiato invece un David Bowie che aveva deciso di scappare dalla sua anima «nera» d’inquietudine.    ( leggi tutto )


Berna - la notte dei musei

Musei

Il 16 marzo la capitale elvetica si scatena per la Notte dei Musei, che compie 10 anni. Spettacoli, performance e mostre no stop fino alle 2 del mattino. Poi concerti, shopping, locali. Non si può rimanere neutrali.

Oltre 40 istituzioni, decine di mostre, workshop, spettacoli e degustazioni per otto ore di arte, cultura e gastronomia. Tutto dopo il tramonto. È quel che propone la Museumsnacht di Berna, che quest’anno celebra la sua decima edizione dando il via alla primavera culturale svizzera.    ( leggi tutto )


Svizzera: benessere alpino

Sauna

Vallese: le terme di Leukerbad e i 4000 delle Alpi. Spa e fienili di design. Après-ski, massaggi sulle piste e gasthaus rustico-chic. Con prezzi per tutte le tasche. Ecco dove trattarsi bene.

Sport, edonismo e wellness: ecco la ricetta di Leukerbad, il piccolo villaggio alpino nel cuore del Vallese. È diventato famoso soprattutto per le sue terme, per l'ospitalità adatta a tutte le tasche e piste per ogni disciplina. Non c’è la mondanità di Crans Montana o Zermatt. Leukerbad, è un esempio di civilissimo downsizing, dove rilassarsi a dovere. Per una parentesi di relax e silenzio.    ( leggi tutto )


Sulle alpi con il trenino rosso

Dal 24 ottobre al 4 dicembre si può viaggiare sul famoso Trenino delle montagne pagando solo il biglietto di andata. Da Tirano a St. Moritz, ritorno compreso. E l'offerta vale anche per il Bernina Express.

E’ notissimo il Trenino rosso della ferrovia retica (dal 2008 Patrimonio mondiale Unesco), soprattutto nel suo tratto tra Tirano, in Valtellina, sul confine tra Italia e Svizzera, a poco più di un’ora da Milano, e St. Moritz, in Engadina. Bellissimo in tutte le stagioni, ma in autunno e in inverno è veramente magico.    ( leggi tutto )


tipi di contenuto
© 09/09/2004 - Rolando Davide Alcuni articoli sono stati tratti da altri siti, il © resta del relativo autore Website Design By : Eyrieteck