Nuova Zelanda

Il più grande parco marino al mondo

Isole Cook

Nasce il più grande parco Marino del mondo. Si trova, e non è una sorpresa, nel Sud Pacifico, isole Cook, forse l'eden tra gli eden in quel Sud Ovest del mondo dove la terraferma è minoranza assoluta rispetto all'Oceano. L'annuncio è stato dato durante il 43esimo Forum delle isole del Pacifico, dal il premier delle Isole Cook (l'arcipelago è un piccolo stato indipendente, in associazione con la Nuova Zelanda, Henry Puna. La superficie è di beb 1,065 milioni di chilometri quadrati, pari a due volte la Francia.

La riserva punta naturalmente a promuovere uno sviluppo sostenibile dell'area, bilanciando lo sfruttamento turistico, ittico e minerario con la protezione della biodiversità.    ( leggi tutto )


Divanetti in Economy Class

Sedili

E' l'incubo di molti passeggeri. Viaggiare ore e ore in aereo, magari verso una meta esotica per una meritata vacanza, e ritrovarsi con schiena a pezzi e collo dolorante a causa di sedili scomodi e non reclinabili o quasi. Ma ora c'è la soluzione al problema. Si chiama Cuddle Class, letteralmente "classe che abbraccia, che coccola" e l'ha trovata la Air New Zealand. Si tratta di un'area in cui sedili hanno un design innovativo, tale da permettere ai passeggeri di sdraiarsi come se fossero a letto.    ( leggi tutto )


Viaggio al centro della terra

Nuova Zelanda

Ultima frontiera: Nuova Zelanda. 20 ore di volo per trovare la grande Madre Natura. Tra fiordi, laghi e silenzi primitivi, ecco i motivi per uno stop dall'altra parte del mondo.

Antipodi, kiwi, Coppa America e All Blacks (la squadra di rugby più famosa del mondo): per molti la Nuova Zelanda è tutta qui. Un Paese grande e lungo come l’Italia, composto da due isole, Northern e Southern Island, con 4 milioni di abitanti e 34 milioni di pecore. Una terra sconosciuta e lontana: minimo 20 ore di volo, quasi un mezzo giro del mondo. Eppure, la ricerca della grande natura selvaggia non può che passare da queste parti.    ( leggi tutto )


Nuova Zelanda, capodanno fantasy

Nuova ZelandaÈ tra i vulcani del Tongariro National Park e le foreste pluviali della la penisola di Coromandel che il regista Andrew Adamson ha girato molte scene di «Cronache di Narnia, il principe Caspian», interpretato da Sergio Castellitto e Pierfrancesco Favino. L’isola del Nord della Nuova Zelanda - già usata come set per "Il Signore degli anelli"  torna a essere lo sfondo di un film fantasy. Perché è una terra con scenari vigorosi che si prestano alla favola.   ( leggi tutto )


In Nuova Zelanda seguendo i set dei film

Signore degli Anelli

Considerata tra le mete turistiche più naturalistiche del mondo, la Nuova Zelanda da qualche anno è diventata la Cinecittà del Pacifico. Prima le produzioni nazionali, l’indimenticabile Lezioni di piano, poi la svolta internazionale. Nei suoi scenari naturali è stato girato, infatti, il Signore degli Anelli, tratto dal celebre libro di J.R Tolkien, che ha fatto da apripista. Sono seguiti, River Queen, Le cronache di Narnia, solo per fare qualche esempio. La terra dei Maori si è così trasformata ,ma solo per la finzione cinematografica nella terra di Mordor, “dove l’Ombra nera scende”.   ( leggi tutto )


La Nuova Zelanda vuole bloccare i turisti ... polari

Polo Sud

La Nuova Zelanda sta pensando di adottare una linea dura contro il turismo antartico, vietando tutte quelle attività che hanno un effetto significativo sul continente ghiacciato.

La messa a terra di una nave da crociera norvegese in gennaio, che ha rovesciato del petrolio in mare e la pronta evacuazione di più di 300 passeggeri e dell'equipaggio, hanno dato la consapevolezza di quali possono essere le insidie proposte dal turismo.    ( leggi tutto )


tipi di contenuto
© 09/09/2004 - Rolando Davide Alcuni articoli sono stati tratti da altri siti, il © resta del relativo autore Website Design By : Eyrieteck