Calabria

Il parco della Sila

Sila

Tra alberi-gigante e scoiattoli, tra laghi da attraversare con battelli elettrici e orchidee selvatiche, una full immersion nel verde. E qua e là borghi ricchi di storia e di tradizione.

«Maestra, guarda lassù, c'è Cip e Ciop». Il piccolo Marco indica con la manina, due scoiattolini che si arrampicano veloci tra le fronde di un albero e subito scompaiono. «Ma perché sono neri?». L'insegnante spiega così ai suoi alunni che questi vispi roditori hanno il nome scientifico di Vulgaris Sciurus e che si differenziano dai famosi Cip e Ciop, protagonisti dei cartoni animati, non solo per il colore ma anche per una macchia bianca al collo. In dialetto si chiamano "Zaccanella", per la loro vivacità.   ( leggi tutto )


Alla scoperta della Sila

Sila

Sessantadue viuzze nel cuore della Calabria, tra alberi secolari e fiumare, tra le province di Cosenza, Catanzaro e Crotone: sono i Sentieri del Parco Nazionale della Sila, un territorio ricco di sorprese da scoprire. Dalla Sila Greca alla Sila Grande alla Sila Piccola, 150mila ettari da vivere in autunno.    ( leggi tutto )


Calabria piccante

Peperoncino

Cancarillo, pipazza, pipi vruscente, diavulillo. Al peperoncino, principe piccante di Calabria, gli abitanti della punta dello Stivale hanno dedicato nomi fantasiosi, feste, accademie, università, musei e decine di ricette incendiarie. Per lui hanno trovato persino una capitale, la cittadina di Diamante nel cuore della Riviera dei Cedri, sulla costa occidentale, dove, da quasi un ventennio, ogni anno al rosso diavoletto viene dedicata una kermesse di cinque giorni, il Festival del Peperoncino, prevista quest'anno dal 5 al 9 settembre.    ( leggi tutto )


Mare di Calabria

Calabria

Capo Vaticano, con il suo mare turchese e le spiagge di sabbia bianca intervallate da scogli frastagliati. I vicoli di Tropea, dove si affacciano antichi palazzi nobiliari e piccole botteghe. La Costa degli Dei è un paradiso dove trovare angoli di natura ancora intatta, trattamenti all'avanguardia in spa raffinate. E una cucina capace di indurre in tentazione .   ( leggi tutto )


Viaggi enogastronomici in Calabria

Alimentari calabria

Nel viaggiare, nel fare le vacanze, coniugare il binomio bellezza e gusto significa sicuramente valore aggiunto al proprio grado di soddisfazione! la vacanza riesce meglio, i sensi acquisiscono impulsi positivi, insomma, tutto il quadro generale vacanziero diventa estremamente positivo.

Alcuni tipi di  turisti “più golosi” diciamo, pianificano le proprie vacanze specificamente per effettuare dei tour in aree definite, famose particolarmente per alcuni tipi di prodotti, ponendo in atto una piacevole vacanza tematica: la vacanza eno-gastronomica!   ( leggi tutto )


La festa del peperoncino!

Peperoncino

Sapevate che i peperoncini di tutto il mondo vengono classificati in base al loro grado di piccantezza? L’Habanero, ad esempio, coltivato ai Caraibi e nello Yucatàn, vanta tra 100mila e i 300mila gradi Scoville (da Wilbur Scoville, il chimico statunitense che ai primi del Novecento ideò il test per misurare la piccantezza dell’o rtaggio). Roba da ustione. Mentre il peperoncino mediterraneo e californiano si attesta sui 100-500 gradi. Tra i due ci sono lo Jalapeno (Messico, Texas, Usa), il Jamaikan hot (Giamaica e Caraibi), il Thai (Sudest asiatico e California) e tanti altri.    ( leggi tutto )


Nel regno del peperoncino

Peperoncino

Da Diamante, nel cuore della Riviera dei Cedri, al Palazzo ducale di Maierà, all'antichissima Cetraro, alla spiaggia di Lampezia, ad Amantea, famosa per il "caviale dei poveri" e Tropea.   ( leggi tutto )


tipi di contenuto
© 09/09/2004 - Rolando Davide Alcuni articoli sono stati tratti da altri siti, il © resta del relativo autore Website Design By : Eyrieteck