Lefkada, l’isola che non ti aspetti

Lefkada

Definita “lo smeraldino delle Ionie” l’incantevole isola di Lefkada è ideale per chi ama la tranquillità e lo stretto contatto con la natura. Situata tra l’isola di Corfù e di Cefalonia, è separata dalla terraferma da un ponte mobile di 50 metri.

All’isola di Lefkada fanno da contorno 117 chilometri di coste bianchissime e di mare stupendo che va dai colori del turchese all’azzurro intenso. Gran parte dell’isola è coperta da una verdeggiante catena montuosa con antichi borghi di montagna e paesaggi mozzafiato. La presenza di pini, cipressi, corbezzoli, querce, platani e olivi fa sì che sia considerata una delle isole più selvagge della Grecia. La combinazione tra il mare e la montagna la rendono la meta ideale per una vacanza all’insegna della natura e del relax, motivo per cui, anno dopo anno, l’isola sta diventando sempre più meta conosciuta dal turismo italiano.

La zona più frequentata è quella di Nidri che grazie alle numerose strutture ricettive, al supporto turistico, alle taverne, ai locali e ai ristoranti, è in grado id regalare una vacanza divertente e frizzante sia alle famiglie sia alle coppie e ai giovani. Lefkada è caratterizzata dalla presenza di numerose spiagge e baie facilmente raggiungibili percorrendo la principale arteria stradale che forma un anello di circa 100 chilometri attorno all’isola.

La parte occidentale, quella che si affaccia verso l’Italia, si è formata in seguito ad uno smottamento e presenta un aspetto selvaggio ed incontaminato. Si distingue dal resto dell’isola per la presenza di coste rocciose e di lunghe spiagge bianche che contrastano con il color smeraldo del mare, creando uno scenario naturale di straordinaria bellezza. Tra le spiagge più belle ricordiamo: Aghios Loannis, Pefkoulia, Kathisma, Egremni, Porto Katsiki. La parte a sud, quella che guarda verso Itaca e Cefalonia, presenta spiagge di straordinaria bellezza tra le quali ci piace indicare: Agiofili, Amousso e Mikros Gialos.

La parte orientale dell’isola è invece più dolce e mite, ed è caratterizzata da baie riparate dal vento, piccole spiagge immerse nel verde, porticcioli pittoreschi con negozietti e taverne. Sempre sul lato est, si trovano le piccole ed incantevoli isole di Skorpios, l’isola della famiglia Onassiss, Madaouri, Meganissi, Kalamos e Skorpidi. Molte di queste sono raggiungibili con un’indimenticabile escursione in battello.

Fonte articolo originale


 Cerca un hotel per questa destinazione



© 09/09/2004 - Rolando Davide Alcuni articoli sono stati tratti da altri siti, il © resta del relativo autore Website Design By : Eyrieteck