Berlino

25 anni senza il muro di Berlino

Berlino

Un cartello indica: “si sta uscendo dal settore americano”. Accanto all’avviso alcuni turisti si arrampicano su una scala di legno che termina in un balconcino panoramico: vogliono vedere com’è la vita di là, dall’altra parte del Muro. Berlino, Zimmerstrasse angolo Friedrichstrasse, al confine tra la città degli anni Ottanta e quella di oggi. Il confine passa dall’ingresso di Panometer, nuovissima opera dell’artista Yadegar Asisi: un grande cilindro d’acciaio che riproduce la vita ai tempi del Muro (asisi.de, fino al 31/3/2015).    ( leggi tutto )


Berlino è sempre più trendy

Berlino

Vetrina di un’Europa futura ideale, ecologista, low cost, aperta. Ma soprattutto giovane. Giovani sono i creativi e i professionisti che si trasferiscono a Berlino da tutto il mondo. E giovani sono i visitatori. Tanto che l’Ente Nazionale Germanico per il Turismo ha lanciato per il 2013 la campagna Youth Travel - HotSpots in Germany, un censimento on line di tutti i luoghi, le strutture e gli eventi tedeschi a misura di giovane. Se c’è un luogo che incarna lo spirito dell’Anno Europeo dei Cittadini, un 2013 in cui il Parlamento europeo vuole “rafforzare la consapevolezza e la conoscenza dei diritti e delle responsabilità connessi alla cittadinanza dell’Unione”, questo è proprio Berlino.    ( leggi tutto )


Weekend a Berlino

Berlino

Vetrina di un’Europa futura ideale, ecologista, low cost, aperta. Ma soprattutto giovane. Giovani sono i creativi e i professionisti che si trasferiscono a Berlino da tutto il mondo. E giovani sono i visitatori. Tanto che l’Ente Nazionale Germanico per il Turismo ha lanciato per il 2013 la campagna Youth Travel - HotSpots in Germany, un censimento on line di tutti i luoghi, le strutture e gli eventi tedeschi a misura di giovane.    ( leggi tutto )


I muri dipinti di Berlino

Berlino

 
Negli ultimi anni a Berlino c'è stato un fiorire di gallerie d'arte che si sono affiancate a quelle storiche e celebri. Artisti e designer hanno eletto la città a loro capitale e cercano spazi dove esporre i loro lavori e dove incontrarsi, confrontarsi. Ma lo spazio sembra non essere sufficiente a contenere questo fervore artistico che, così, straripa nelle strade. E sui muri.

Muovendovi in auto, in autobus o con la sopraelevata, starete per gran parte del tempo col naso all'insù, rapiti dalle numerosissime opere murarie che sorgono nei posti più improbabili e rallegrano edifici spesso troppo austeri.   ( leggi tutto )


Musica a Berlino

Berlino

Entrare in un locale e trovarci alla stessa console un rockabilly agée e un teddy boy del Duemila. Incrociare sulla stessa via un club di gothic rock e il tempio sinfonico. Capita solo qui. È il gran contrappasso: la città simbolo del mondo diviso si fa inno alla coesistenza. Con mille piccoli mondi dove ognuno è se stesso. Specie di sera. Niente mode dominanti. E se uno stile si impone, gli è concessa solo una manciata di stagioni.    ( leggi tutto )


Hotel a Berlino

Hotel Berlino

E poi dicono fantasia e creatività italiche, freddezza e razionalità tedesche. Berlino oggi s'inventa una nuova vocazione turistica puntando sull'accoglienza. Ecco allora grandi magazzini, sedi diplomatiche, fabbriche, banche, covi del Kgb e del Politbüro riciclati e trasformati in hotel di charme. Che mescolano memorabilia e accessori high-tech, mobili di design e architetture rétro.   ( leggi tutto )


Weekend a Berlino

Berlino

Povera ma sexy: così la definì il suo sindaco, Klaus Wowereit. Sexy lo è ancora. Grazie alle avveniristiche torri di vetro, i musei e i monumenti firmati da archistar, alle fabbriche dismesse trasformate in fucine d'arte, design e moda, ai palazzi mutati in tele per street artists. Povera un po' meno. Merito della crisi economica che sta calamitando in Germania capitali provenienti dai fratelli europei più fragili, Spagna in testa (da marzo a oggi, 70 miliardi di euro sono volati ogni mese dal Paese alle zone dell'euro forte). E, soprattutto, merito di quella economia creativa che l'ha resa uno dei luoghi più attraenti per i giovani di tutto il mondo.    ( leggi tutto )


Natale a Berlino

Berlino

Tante offerte per la capitale della Germania dove l'attrattiva sono i Weihnnachtmärktese. Qui, di mercatini se ne contano decine, ma dopo aver provato il Glühwein (vino speziato), meglio andar per mostre.

Chi soffre di dipendenza dalle festività può andare ai mercatini di Natale, molto amati in Germania anche perché sono una scusa per bere il Glühwein, terribile bevanda a base di vino rosso caldo, speziato e zuccherato.    ( leggi tutto )


Berlino in 10 tappe

Berlino

Dai concept store del quartiere di Neukölln, regno del design più innovativo, alle ultime tendenze gourmand, tra performance artistiche e sperimentazioni ardite. Dalla retrospettiva di Herb Ritts ai locali cosmopoliti per gli amanti della movida di tutta Europa. La capitale tedesca non è una città da contemplare ma da vivere. Ecco i consigli di Viaggi24 per sperimentare fino in fondo la nuova essenza della metropoli.   ( leggi tutto )


Weekend a Berlino

Berlino

Dietro Postdamer Platz, nel quartiere che ha ospitato la 61esima edizione del Festival internazionale del Cinema di Berlino, il tappeto rosso pullula di giovani star e appassionati cinefili. Qualche piano più in alto, invece, dall’attico della Kollhoff Tower, la fotografia è una di quelle che rimandano al cinema di una volta: Isabella Rossellini, presidente della giuria, e Liv Ullman che sorseggiano il tè nel lounge bar dedicato per l’occasione alla casa di orologeria Glasshütte (nuovo sponsor della Berlinale).    ( leggi tutto )


tipi di contenuto
© 09/09/2004 - Rolando Davide Alcuni articoli sono stati tratti da altri siti, il © resta del relativo autore Website Design By : Eyrieteck